Skip to end of metadata
Go to start of metadata

La funzionalità di registrazione dell'orcid tramite LOGINMIUR è disponibile a partire dal 1 SETTEMBRE 2015



Contratto consortile Cineca - ORCID

Cineca su mandato della CRUI e dell’ANVUR è stato chiamato a facilitare l’adozione a livello nazionale di ORCID. In tale ottica ha proceduto a sottoscrivere un contratto di membership Consortile con ORCID aperto alle Università ed Istituzioni di Ricerca vigilate dal MIUR fino ad un massimo di 99 adesioni. In caso di un numero maggiori di adesioni sarà valutata con ORCID la modalità più opportuna per l'estensione della membership.
Per aderire al contratto consoritle Cineca - ORCID è sufficiente far pervenire una richiesta scritta a  Cineca, via Magnanelli 6/3, 40033 Casalecchio di Reno, Bologna, tale richiesta può essere anticipata all'indirizzo email orcid@cineca.it.
in cui, accettando i termini del contratto consortile qui pubblicato (la sezione exhibit1 menzionata nel documento è stata sostituita da una registrazione dinamica delle adesioni a mano a mano che vengono ricevute), si indichino:
  • il nome dell'istituzione
  • un referente istituzionale per il progetto di adozione dell'ORCID
  • l'autorizzazione a comparire nella lista dei membri ORCID

Mentre la registrazione di ORCID, prevista come requisito per la partecipazione alla VQR 2011-2014, è gratuita per ogni singolo ricercatore e docente tramite il sito loginmiur, i servizi di gestione attivabili mediate le API-KEY premium previste dal contratto consortile sono a pagamento. Le API-KEY saranno gratuite per gli enti fino al 31 dicembre 2015 grazie alla copertura del costo da parte di Cineca con un contributo di ANVUR. Saranno invece a pagamento i servizi aggiuntivi (ad esempio monitoraggio dell'istituzione, allineamento profili, pubblicazioni e altre informazioni) sviluppati e gestiti da Cineca. Per aderire a questi servizi a pagamento, occorre chiedere a Cineca una proposta di servizio o accettare la proposta già ricevuta. 

Maggiori informazioni su tali servizi aggiuntivi sono disponibili come allegato alla proposta di servizio, inoltre a questo indirizzo: http://streaming.cineca.it/ORCID/slides/progetto-iride-offerta-cineca.pdf. Si raccomanda anche di ascoltare la breve presentazione relativa: http://streaming.cineca.it/ORCID

Elenco delle istituzioni aderenti al 10/12/2015 tramite HUB o IRIS salvo eccezioni specificate (l'elenco è provvisorio e per accordo con ORCID viene aggiornato al ricevimento delle singole adesioni):

  1. Cineca
  2. Università degli studi di Milano
  3. Università degli studi di di Milano Bicocca
  4. Università degli studi dell'Insubria
  5. Università Ca'Foscari Venezia
  6. Università degli studi di Udine
  7. Università degli studi di Trieste
  8. Università IUAV di Venezia
  9. Università degli studi di Brescia
  10. Università degli studi di Napoli "L'Orientale"
  11. Università degli studi di Bologna
  12. Politecnico di Bari
  13. Università degli studi del Molise
  14. Università degli studi di Salerno
  15. Università degli studi di Foggia
  16. Università di Roma La Sapienza
  17. Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano
  18. Università degli studi di Perugia
  19. Università degli studi di Padova
  20. Università degli studi di Palermo
  21. Seconda università degli studi di Napoli
  22. Università degli studi di Trento
  23. Università degli studi di Ferrara
  24. Università politecnica delle Marche
  25. Università degli studi di Teramo
  26. Università degli studi di Cagliari
  27. LUISS - Libera Università Internazionale Studi Sociali Guido Carli
  28. Università degli studi di Firenze
  29. Università degli studi di Genova
  30. Università degli studi di Messina
  31. Università E-Campus
  32. Università degli studi di Verona
  33. Università degli studi di Torino
  34. Università degli studi di Pisa
  35. Fondazione Bruno Kessler
  36. Università degli studi di Parma
  37. Università degli studi della Basilicata
  38. Politecnico di Milano 
  39. Università degli studi di Roma Tor Vergata 
  40. Politecnico di Torino 
  41. IULM - Università di comunicazione e lingue
  42. Scuola Normale Superiore di Pisa
  43. (solo API-KEY) CNIT - Consorzio Nazionale Interuniversitario per le Telecomunicazioni
  44. Università degli studi di Pavia
  45. SISSA - Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati
  46. Università degli studi di Napoli "Parthenope"
  47. Università degli studi di Chieti "G. d'Annunzio"
  48. Università degli studi di Siena
  49. INFN Istituto Nazionale di Fisica Nucleare

  50. CNR Consiglio Nazionale delle Ricerche

  51. Università Commerciale Luigi Bocconi

  52. (solo API-KEY) Università degli studi di Bergamo
  53. Fondazione Edmund Mach
  54. Università degli studi di Modena e Reggio Emilia
  55. Università degli studi del Sannio
  56. Università del Salento
  57. Consiglio per la ricerca in agricoltura (CREA)
  58. Università degli Studi dell'Aquila
  59. Università degli Studi di Enna Kore
  60. Istituto Nazionale di Ricerca Metrologica (INRIM)
  61. Università del Piemonte Orientale

Video tutorial, presentazioni, incontri

Sono di seguito elencati i video tutorial e le presentazioni a supporto del progetto I.R.ID.E. e dell'adozione di ORCID in Italia, disponibili all'indirizzo: http://streaming.cineca.it/ORCID

  • Breve introduzione ad ORCID
  • Il progetto I.R.ID.E. e l'offerta commerciale Cineca 
  • Dimostrazione: Registrazione di un ORCID a partire da IRIS 
  • Dimostrazione: Registrazione di un ORCID a partire da LoginMIUR

 


Incontro italiano con lo staff internazionale di ORCID (8 ottobre 2015) - Incontro in presenza  organizzato presso l'università Statale di Milano con Josh Brown e Alice Meadows di ORCID finalizato a favorire una maggiore conoscenza dell'iniziativa ORCID, della sua organizzazione, dei suoi obiettivi e futuri sviluppi.  Introduzione di Andrea Bollini - presentazione di Josh Brown + sessione di domande e risposte. Registrazione audio-video (durata h.1:19)

Webinar ( 24 settembre 2015) .  ORCID technical Introduction for Cineca. Incontro introduttivo rivolto ai gestori dei sistemi per integrare ORCID nelle proprie applicazioni. Organizzato da ORCID in collaborazione con Cineca. Su piattaforma messa  disposizione di ORCID. Registrazioneslide 

Webinar (15 giugno 2015) Chiarimenti su ORCID. Si illustrano i punti salienti dell'iniziativa ORCID in Italia  sulla base di domande pervenute dagli utenti IRIS.

Durante la giornata IRIS del 26 maggio (http://streaming.cineca.it/IRIS260515/) sono state fatte tre presentazioni sull'iniziativa italiana ORCID, una a cura di Josh Brown, Direttore di ORCID Europe, una sul progetto I.R.IDE, una sull'integrazione di ORCID con IRIS e con Login Miur. 

Webinar (18 novembre -2  dicembre 2014)  ORCID: Supporting Research, Communication and Administration. Introduzione a ORCID (Open Researcher and Contributor ID) a cura di Josh Brown, direttore generale di ORCID- Europa (in lingua inglese)

Rassegna Stampa

Italy launches national ORCID implementation
http://orcid.org/blog/2015/06/19/italy-launches-national-orcid-implementation

Arriva in Italia la certificazione univoca per gli autori dei lavori scientifici
http://www.cineca.it/it/comunicatistampa/arriva-italia-la-certificazione-univoca-gli-autori-dei-lavori-scientifici

Al via la VQR 2011-2014: l'Italia adotta il registro internazionale ORCID
http://www.cineca.it/it/news/al-la-vqr-2011-2013-litalia-adotta-il-registro-internazionale-orcid

Ricerca: arriva codice unico identificazione dei ricercatori (5 agosto 2015)
http://archivio.agi.it/articolo/

Al via I.R.ID.E., progetto per la certificazione delle pubblicazioni scientifiche
http://www.rivistauniversitas.it/Articoli.aspx?IDC=3529

F.A.Q. Progetto I.R.ID.E.

Cosa è il progetto I.R.ID.E?

Il progetto IRIDE (Italian Researcher ID for Evaluation) è un progetto avviato da ANVUR per favorire l'adozione di ORCID a livello nazionale.

Come posso ottenere le API-KEY per interagire con ORCID?

ORCID fornisce della API pubbliche per interrogare i dati dichiarati pubblici dai singoli ricercatori tramite web services REST, per richiedere le proprie Public API è sufficiente disporre di un account ORCID e seguire le istruzioni disponibili nel seguente articolo:

http://support.orcid.org/knowledgebase/articles/343182

Per le istituzioni che desiderano un livello di servizio garantito e API anche in scrittura è necessario sottoscrivere un contratto di membership con ORCID. Per l'Italia tale membership può essere ottenuta a condizioni estremamente vantaggiose e per il 2015 a titolo completamente gratuito, sottoscrivendo il contratto Consortile Cineca-ORCID (si veda Contratto Consortile Cineca-ORCID )

Quando è previsto l'avvio della procedura per la registrazione dell'ORCID?

La registrazione dell'ORCID o associazione di un ORCID pre-esistente su LoginMIUR avverrà a partire dal 1 settembre 2015. La registrazione dell'ORCID è prerequisito per poter prendere parte alla VQR 2011-2014 come stabilito da ANVUR nel Bando VQR 2011-2014 (definitivo). La registrazione tramite LoginMIUR è gratuita. 

Le istituzioni dotate di IRIS o che abbiano comunque integrato i propri sistemi informativi con il National ORCID Hub Cineca potranno decidere di avviare la campagna di raccolta degli ORCID in data precedente o successiva a quella definita per LoginMIUR. Gli ORCID creati o associati tramite tali sistemi locali saranno automaticamente utilizzabili in fase di accreditamento VQR. Per i servizi di interoperabilità fra ORCID e le installazioni di sistemi locali e/o l'hub è previsto un canone. 

Perché il mio profilo ORCID è vuoto?

Il popolamento del profilo ORCID può avvenire direttamente da parte del singolo utente collegandosi sul sito di ORCID (https://orcid.org/signin). Applicazioni quali i CRIS di ateneo come ad esempio IRIS di Cineca sono in grado di popolare automaticamente il profilo ORCID a partire dai dati in essi contenuti. Il popolamento automatico del profilo ORCID da IRIS avverrà entro la fine del 2015 per le istituzioni che avranno adottato tale funzionalità e per i soli ricercatori che avranno concesso le necessarie autorizzazioni ad agire su ORCID ad IRIS. Per gli utenti di altre piattaforme la disponibilità e la tempistica per l'utilizzo di tale funzionalità va verificata con i rispettivi servizi di supporto. Va comunque segnalato che il popolamento del profilo ORCID manualmente da parte del ricercatore ad esempio importando le proprie pubblicazioni da Scopustm o Web of Sciencetm porta comunque ad un arricchimento del proprio profilo ORCID anche nei casi in cui tali pubblicazioni siano gestite nel CRIS locale poiché consentono di connettere gli identificatori autori locali di queste banche dati con l'identificativo standard ORCID.

Ho registrato/associato il mio ORCID, ora cosa?

L'adozione di ORCID in Italia è un processo in divenire le cui potenzialità saranno raggiunte solo dopo che l'ORCID sia attivamente diffuso ed utilizzato dai parte dei ricercatori. Ora che ha registrato un ORCID lo utilizzi e lo citi in tutte le iniziative scientifiche a cui partecipa, a partire dal suo CV, dalle prossime proposte di pubblicazione di articoli scientifici, presentazioni a convegno, etc.

F.A.Q. sulla procedura di registrazione/associazione ORCID tramite l'Hub Nazionale

A cosa serve l'Hub Nazionale ORCID?

L'Hub Nazionale ORCID è una applicazione web sviluppata e gestita da Cineca allo scopo di facilitare e promuovere l'adozione di ORCID in Italia creando servizi e strumenti a valore aggiunto e consentendo l'instaurazione di canali di interoperabilità tra le varie applicazioni connesse all'Hub, ad esempio installazioni di IRIS di differenti Università e centri di ricerca, nonché CRIS sviluppati localmente o di terze parti se correttamente predisposti. 

Come fare per ottenere un ORCID

La registrazione di un identificativo ORCID è gratuita. Per procedere alla registrazione è sufficiente utilizzare una qualsiasi applicazione connessa all'Hub Nazionale ORCID, quali ad esempio la propria installazione IRIS, il sito loginMIUR o un sistema terzo.

Quando il sistema locale segnalerà l'opportunità di procedere alla registrazione/associazione del proprio profilo ORCID andrà utilizzato il pulsante “Crea o associa il tuo ORCID iD” in modo da essere reindirizzati sull'Hub Nazionale. Nella pagina che ti verrà mostrata potrai procedere con la creazione di un nuovo ORCID che sarà automaticamente comunicato a tutte le applicazioni connesse al tuo profilo, cliccando sul pulsante Crea un nuovo ORCID. Ti verrà richiesto di compilare un semplice form web e procedere all'autorizzazione delle varie applicazione ad interagire con il tuo nuovo profilo ORCID. Sono disponibili ulteriori chiarimenti su quali autorizzazioni è necessario concedere e sul livello di accesso consigliato per i nuovi contenuti

Ho già un ORCID, come posso associarlo?

Per procedere alla registrazione è sufficiente utilizzare una qualsiasi applicazione connessa all'Hub Nazionale ORCID, quali ad esempio la propria installazione IRIS, il sito loginMIUR o un sistema terzo.

Quando il sistema locale segnalerà l'opportunità di procedere alla registrazione/associazione del proprio profilo ORCID andrà utilizzato il pulsante “Crea o associa il tuo ORCID iD” in modo da essere reindirizzati sull'Hub Nazionale. Nella pagina che ti verrà mostrata potrai procedere con l’associazione al tuo ORCID, cliccando sul pulsante Associa il tuo ORCID ti verrà richiesto di effettuare la login con le tue credenziali ORCID. Se hai dimenticato le credenziali di accesso al tuo profilo ORCID potrai effettuarne il recupero seguendo le indicazioni presenti nella schermata di login ORCID.

E' necessario autorizzare tutte le applicazioni proposte?

No, anche se fortemente consigliato. L'ORCID viene comunque attribuito e comunicato a tutte le applicazioni connesse, rilevanti per il ricercatore, tra cui loginmiur soddisfacendo i requisiti imposti dalla VQR. E' importante notare che le applicazioni richiedono al ricercatore la sua autorizzazione ad interagire con il proprio profilo ORCID al fine di facilitare il riuso delle informazioni e ridurre il data entry manuale da parte del ricercatore stesso. Solo autorizzando tutte le applicazioni proposte, il cui elenco è definito sulla base della propria afferenza, il ricercatore beneficerà appieno dei servizi di interoperabilità tra le varie applicazioni. Inibire il dialogo con ORCID da parte di una o più applicazioni comporta l'impossibiltà per tale applicazione di conferire dati ad ORCID e limiti nella lettura delle informazioni da ORCID con la conseguente necessità di dover reintrodurre informazioni già presenti altrove. In particolare, in caso di mancata autorizzazione all'Hub Nazione ORCID si compromette la circolazione di informazioni tra le applicazioni connesse all'Hub Nazionale stesso, quali ad esempio i CRIS di differenti istituzioni i cui ricercatori sono coautori di una medesima pubblicazione. 

Quale livello di accesso definire in fase di registrazione?

Il livello di accesso pubblico/limitato/privato viene applicato esclusivamente ai nuovi contenuti che verranno aggiunti al proprio profilo ORCID. L'utente è libero di modificare sullo specifico dato: campo biografico, pubblicazione, progetto, etc. il livello di accesso o variare la scelta di default impostata inizialmente nella sezione di gestione delle preferenze sul proprio profilo ORCID.

Per beneficiare appieno dei servizi di integrazione si raccomanda che l'utente imposti un default diverso da privato, quindi pubblico o limitato.

In ogni caso l'identificativo ORCID, con nome e cognome resterà un dato pubblico e sarà trasmesso a tutte le applicazioni connesse all'Hub, incluso quindi il sito docente loginMIUR  soddisfacendo i requisiti imposti dalla VQR.

E' possibile comunicare elenchi del personale con i corrispondenti ORCID per un caricamento automatico delle autorizzazioni?

No. Il profilo ORCID è di proprietà del singolo ricercatore e per policy di gestione di ORCID deve essere quindi il singolo ricercatore ad autorizzare esplicitamente le varie applicazioni seguendo il processo di registrazione/associazione. L'utilizzo del processo di registrazione/associazione tramite l'Hub ORCID è l'unica modalità che garantisce l'esattezza dell'ORCID associato scongiurando errori di battitura o altre imprecisioni. I dati sono infatti verificati e validati interagendo direttamente con il registro ORCID.


Traduzione in Italiano delle F.A.Q. ufficiali ORCID (http://orcid.org/faq-page)

Cosa significa ORCID?

ORCID è un acronimo, l'abbreviazione di Open Researcher and Contributor ID.

Che cosa è ORCID, Inc.?

ORCID è un'organizzazione internazionale, interdisciplinare, aperta, non a scopo di lucro, istituita nel 2010 a beneficio di tutti i soggetti interessati:  istituzioni di ricerca, enti finanziatori della ricerca, organizzazioni, editori e ricercatori.

Il suo obiettivo è  trasformare l'ecosistema della ricerca tramite la creazione di un registro di identificativi persistenti e univoci per ricercatori e studiosi e di un collegamento automatico con i prodotti della ricerca quali: pubblicazioni, progetti finanziati e brevetti.

 

Qual è la struttura organizzativa di ORCID, Inc.?

ORCID è governato da un Consiglio Direttivo (di natura elettiva); possono essere eletti membri del Consiglio Direttivo le istituzioni afferenti a ORCID. Il Consiglio ha la responsabilità di formulare  le politiche generali di governo di ORCID  sulla base di un nucleo di principi chiave, tra i quali   trasparenza e diversi gradi di apertura.  Il Consiglio Direttivo è affiancato da  diversi Gruppi di Lavoro ai quali possono partecipare membri della comunità della ricerca. ORCID è gestito da personale professionale con a capo un direttore. Maggiori informazioni sono reperibili nella pagina  ORCID Team page

 

Quali sono i principi di ORCID?

I principi base di ORCID sono stati pubblicati nel Dicembre del 2010 e  da allora guidano gli sviluppi e la crescita di ORCID. I principi  riaffermano il suo impegno sui dati e software aperti, sulla partecipazione a livello globale e  sul  rispetto alla riservatezza dei dati dei singoli ricercatori.

 

Chi può iscriversi per ottenere un identificativo ORCID?

Ognuno può registrarsi per ottenere un identificativo ORCID sul sito http://orcid.org. L'iscrizione è gratuita e veloce. E' necessario inserire il proprio nome e cognome, indirizzo di posta elettronica e creare una password. Non è richiesta l'affiliazione ufficiale ad un'istituzione né  la conformità a specifici requisiti per definirsi  ricercatore.

 

Vi è una quota da pagare per la registrazione in ORCID? Bisogna essere membri di ORCID per  registrarsi?

Uno dei principi di ORCID è che i singoli possano utilizzare il Registro senza il versamento di  alcuna quota. Coerentemente con questo principio, l'iscrizione per ottenere un identificativo ORCID è gratuita; è  richiesta  la sottoscrizione delle politiche Privacy Policy  sulla riservatezza dei dati   e l'osservanza dei termini e condizioni di uso Terms of Use.  Non è necessario avere un'affiliazione ufficiale ad un'istituzione né sono stati stabiliti specifici requisiti per definirsi ricercatori. La manutenzione, la condivisione dei dati e le funzioni di ricerca nel Registro sono gratuite. Per l'assegnazione di un identificativo ORCID, visitare il sito http://orcid.org.

 

Come si diventa membri di ORCID? E' previsto il pagamento di quota di adesione?

L'adesione a ORCID è prevista per le organizzazioni che intendono integrare l'identificativo ORCID nei propri sistemi e processi gestionali. I singoli individui possono registrarsi per ottenere un identificativo ORCID e usare il Registro gratuitamente senza  alcuna quota di adesione. Maggiori informazioni sull'adesione a ORCID, sui benefici, le quote, visitare la Membership Page .

 

Come viene gestita  la riservatezza dei dati da ORCID?

La protezione dei dati del ricercatore è fondamentale in ORCID e  la conformità alle pratiche accettate dalla comunità dei ricercatori nell'ambito della protezione dei dati è essenziale per il successo di ORCID.  Il ricercatore può scegliere tra  opzioni  differenziate di  riservatezza e controllare come le informazioni vengono usate. Un aspetto fondamentale di ORCID è il controllo da parte del  ricercatore dei livelli di protezione dei dati del proprio record ORCID attraverso una serie di impostazioni differenziate;  tali possibilità di scelta appartengono al ricercatore, indipendentemente dal fatto se la registrazione è stata  effettuata  direttamente dal ricercatore o dall'istituzione di afferenza per conto del ricercatore.  In ORCID il ricercatore ha il pieno controllo sulla pubblicazione e sulla condivisione delle informazioni che lo riguardano. Maggiori informazioni sono disponibili nella sezione Privacy Policy.

 

Quali  misure di  sicurezza sono adottate da ORCID per la protezione dei dati?

La sicurezza dei dati  presenti nel Registro di ORCID costituisce una priorità.  Sebbene le informazioni presenti nel Registro possono essere archiviate e elaborate su server o tramite servizi di  cloud computing residenti all'estero rispetto al paese dove il ricercatore le ha depositate, tali informazioni sono soggette a misure di protezione, indipendentemente dal luogo in cui sono  archiviate e  elaborate, inoltre le attività  e le misure per la sicurezza dei dati sono conformi ai  principi stabiliti  dal  Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti nei  “Safe Harbor Principles”.

 

Cosa posso fare in caso di dubbio sui  dati del Registro?

Al fine di assicurare la piena trasparenza del  Registro la piattaforma è dotata di un sistema che traccia  sia chi  ha depositato le informazioni nel Registro e quando lo ha fatto, sia gli eventuali cambiamenti apportati alle opzioni di riservatezza. ORCID utilizza queste informazioni nel caso in cui sorgano dei dubbi sulla provenienza  dei dati nel Registro o si abbiano dei sospetti dovuti omonimie o eventuali furti di identità.  Se non si è sicuri sulla correttezza dei dati inclusi nella propria scheda o in un'altra scheda presente in ORCID  è  consigliabile segnalarli  tramite la scheda Record Data Report. Le segnalazioni pervenute vengono esaminate secondo le procedure definite per le controversie Dispute Procedures.


Quali sono le tecnologie utilizzate da ORCID?

Il  Registro ORCID utilizza il database PostgresSQL e SOLR come motore di ricerca. Il software sviluppato in JAVA, rilasciato con una licenza MIT Open Source Software, è distribuito tramite  GitHub all'indirizzo https://github.com/ORCID/ORCID-Source. Le API di ORCID   usano  servizi web basati RESTful Web e le risposte  sono fornite  in XML e JSON.  Il Registro di ORCID è ospitato su Rackspace.  La struttura delle tabelle del database, le  API, il codice di esempio, la documentazione e l'ambiente di test per effettuare test di integrazione sono disponibili nella   Knowledge Base raggiungibile all'indirizzo http://support.orcid.org.

 

ORCID è  interoperabile con sistemi nazionali, istituzionali   o  altri sistemi identificativi?

ORCID permette e favorisce il collegamento del  proprio record ORCID con altri identificativi. Per esempio, i ricercatori possono collegare il proprio identificativo SCOPUS Author ID  ad ORCID, così come  possono collegarsi ad ORCID dal proprio record Researcher ID e in entrambi i casi sincronizzare i dati relativi alle pubblicazioni con il proprio record ORCID. La struttura dell'identificativo ORCID è conforme allo standard ISO 277729 stabilito dall'ISNI (International Standard Name Identifier)


Qual è la relazione tra ISNI e ORCID?

ORCID e ISNI sono due  distinte organizzazioni che affrontano aspetti diversi  relativi alla disambiguazione dei nomi di persone e di gruppi. La storia, il contesto e le finalità di ciascuna organizzazione sono diverse. ORCID è stato istituito per risolvere il problema della corretta attribuzione ai singoli ricercatori della  propria produzione accademico-scientifica.  L'infrastruttura di ORCID si fonda sulla collaborazione di editori, università, enti finanziatori della ricerca, ricercatori e altri soggetti attivi nella comunicazione accademico-scientifica. L'impegno di ORCID consiste nel permettere ai singoli ricercatori di creare, riconoscere, gestire i propri dati e controllarne la riservatezza o di delegare la gestione dei propri dati all'istituzione di afferenza (per es. l'università, ente di ricerca)  o a terze parti.

 Dal momento che ORCID e ISNI hanno scopi diversi e si rivolgono a comunità distinte, entrambe sono necessarie. Le due organizzazioni gestiscono dati differenti, si sono dotate di regole diverse per quanto attiene alla riservatezza e alla proprietà dei dati, inoltre, hanno adottato modelli economici diversi e offrono servizi differenti. Soprattutto, ISNI e ORCID identificheranno cose diverse per le diverse comunità.

ORCID si impegna ad essere interoperabile con gli schemi degli altri identificativi, incluso ISNI. Nel contesto dei servizi per le  comunità accademiche e di ricerca ORCID e ISNI si muovono in modo coordinato laddove le  attività  potrebbero sovrapporsi.  Ad esempio, gli identificativi di ORCID utilizzano un formato che è conforme allo standard ISNI ISO. ISNI ha messo a disposizione un blocco di identificativi destinati a ORCID in modo da evitare qualsiasi sovrapposizione  nelle assegnazioni. Le organizzazioni lavorano insieme per trovare ulteriori opportunità di collaborazione.


Per  partecipare a ORCID individualmente o come istituzione, cosa bisogna  fare?

Ciascuno può registrarsi e ottenere  un identificativo ORCID e  creare la propria scheda. Ognuno può partecipare ad uno dei Gruppi di Lavoro di ORCID, e impegnarsi nelle attività di promozione e di supporto agli sviluppi tecnici.  La propria organizzazione può diventare  membro di ORCID e integrare gli identificativi ORCID nel proprio sistema di gestione della ricerca. Inoltre l'adesione dell'istituzione a ORCID dà l'opportunità di proporre un rappresentante della propria istituzione  per  il Consiglio Direttivo di ORCID.

 

Con quale frequenza si tengono gli  incontri di ORCID rivolti alla comunità?

ORCID organizza due volte all'anno un incontro rivolto ai membri e altre persone  interessate a conoscere le nuove funzionalità e a discutere progetti e priorità. I partecipanti possono prendervi parte da remoto tramite la piattaforma WebEx. Si consiglia di vedere la sezione News sul sito di ORCID per informarsi su incontri passati e  futuri.


Come è possibile tenersi aggiornati sugli ultimi sviluppi?

 Visitare con regolarità  la sezione News del sito di ORCID  è  il modo per migliore per tenersi aggiornati  sulle attività e gli sviluppi. E' possibile anche seguire il profilo ORCID su Twitter; per saperne di più sugli aspetti tecnici, in termine di risorse disponibili e di sviluppo, si consiglia di visitare la Knowledge Base


Quali sono le relazioni tra l'iniziativa ORCID e  ORCID, Inc.

L'iniziativa ORCID è stata annunciata nel dicembre del 2009, in seguito all'incontro “ Name Identifier Summit” tenutosi nel novembre del 2009, durante il quale un gruppo di persone provenienti da diversi ambiti ha esaminato i  possibili approcci per risolvere il problema della ambiguità dei nomi. L'iniziativa ORCID, pertanto, è stata costituita come entità pro-tempore al fine di trovare  soluzioni a questo problema; successivamente  nell'agosto del 2010 è stata istituita ORCID, Inc  con il compito di mettere in pratica quanto era stato precedentemente proposto ed  elaborato per disambiguare i nomi.

 

 

 

  • No labels