Page tree

Versions Compared

Key

  • This line was added.
  • This line was removed.
  • Formatting was changed.

SOTTO-PAGINE DI DETTAGLIO:

Children Display
alltrue


SOMMARIO

Table of Contents
outlinetrue
absoluteUrltrue


Introduzione

L'ODS di IRIS è uno schema su database che raccoglie i dati di tutti i moduli della piattaforma.

Due sono i livelli: L0 (base per uso tecnico) contiene i dati raccolti dai moduli e non elaborati, mentre L1 (vista per l'utente) contiene i dati elaborati da procedure, in modo che siano più puliti e facili da consultare.

L'allegato tecnico

IRIS-ODS-IR-L1-Modello.pdf

descrive L1; il Il livello L0 è prettamente tecnico e, sebbene visibile, non prevede assistenza, in quanto tutte le informazioni utili sono contenute in L1. L0, in particolare, contiene i dati grezzi ed il suo uso è finalizzato a situazioni che richiedono esperti tecnici Cineca su progetti ad-hoc (es. integrazione tra sistemi). Tuttavia si Tuttavia si è deciso di rendere anch'esso consultabile per anche L0 consultabile per chi lo ritenesse necessario con il relativo allegato tecnico IRIS-ODS-IR-L0-Modello.pdf. Per un dizionario dei campi contenuti in ODS e le relative dimensioni e misure in BI si può fare riferimento all'allegato: Dizionario IRIS-ODS-BI.xlsx

Il modello ODS è suddiviso in aree corrispondenti ai moduli di riferimento: IR, AP e RM.

 

Alcune note per iniziare:La pagina ODS Livello 1 modulo IR riporta la documentazione relativa allo strato L1 del modulo IR. 

La pagina ODS Livello 1 modulo AP riporta la documentazione relativa allo strato L1 del modulo AP. 

La pagina ODS Livello 1 modulo RM riporta la documentazione relative alle entità del modulo RM: persone, unità organizzative, gruppi di ricerca, etc.

Con ottobre 2019 (IRIS Versione 19.10.03.00), a seguito della pubblicazione della funzionalità per la gestione dell'Abilitazione Scientifica Nazionale "SIMULAZIONE per l'Abilitazione Scientifica Nazionale ASN", sono stati esposti i dati ASN su frontiera (schema IE) introducendo ODS_L2.

Quick Guide

Lo schema si articola intorno all’entità principale del prodotto IR_ITEM.

Le responsabilità autoriali nella realizzazione del prodotto sono rappresentate nelle due forme ODS_L1_IR_ITEM_CONTRIBUTOR (che elenca gli autori) e ODS_L1_IR_ITEM_CON_PERSON (che riporta la relazione di responsabilità degli autori riconosciuti sull’anagrafica di ateneo).

Le altre viste riportano gli attributi del prodotto suddivisi per “element”.

ODS_L1_IR_ITEM: è una vista che riporta per ciascun ITEM i metadati salienti (classificazione, titolo, data e sede di edizione).

Il contenuto della vista ODS_L1_IR_ITEM rappresenta l’intera popolazione di ITEM censiti in IR, incluse eventuali versioni provvisorie e deprecate.

Le due viste: ODS_L1_IR_ITEM_MASTER e ODS_L1_IR_ITEM_MOST_VALIDATED possono essere utilizzate per accedere alle versioni “master” o “most validated” di un ITEM.

La vista ODS_L1_IR_ITEM_MASTER contiene la versione "master" dell’item, ovvero soddisfa le seguenti condizioni:

  • sono esclusi i ritirati [withdrawn=0];
  • sono esclusi quelli in stato bozza oppure respinti [workflow_validation_status in (0, 1, 3, 4, 5)];
  • la versione è quella “master” [is_master=1].

Effettuando l’incrocio con le tabelle dei metadati (sull’item_id che si trova in questa vista) si troveranno quindi gli ultimi metadati inseriti in IR.

La vista ODS_L1_IR_ITEM_MOST_VALIDATED contiene la versione “più validata” dell’item, ovvero soddisfa le seguenti condizioni:

  • sono esclusi i ritirati [withdrawn=0];
  • sono esclusi quelli in stato bozza/respinti [workflow_validation_status in (0, 1, 3, 4, 5)];
  • la versione è quella “più pubblicata” [is_most_validated=1].
    In questo caso non ha senso parlare di "riaperto" perché, per un prodotto "riaperto" viene automaticamente presa la versione più validata prima che il prodotto venisse riaperto.

La logica per il recupero della versione più pubblicata era quella presente in BI, ovvero tra più versioni viene scelta 
(in ordine di priorità la prima che viene trovata):

  1. versione master in stato pubblicato (wf_validation_status 0 o 1)
  2. versione snapshot in stato pubblicato (wf_validation_status 0 o 1)
  3. versione più recente in stato workflow step 3 (wf_validation_status 5)
  4. versione più recente in stato workflow step 2 (wf_validation_status 4)
  5. versione più recente in stato workflow step 1 (wf_validation_status 3)

Effettuando l’incrocio con le tabelle dei metadati (sull’item_id che si trova in questa vista) si troveranno quindi i metadati di IR come venivano visualizzati in BI.


ODS_L1_IR_ITEM_CON_PERSON: è una vista che riporta i dati relativi al ruolo della persona (RM PERSON) in qualità di autore di un determinato prodotto.
Le fonti principali sono ODS_L0_IR_ITEM_CONTRIBUTOR e ODS_L1_RM_PERSON.
I dati presenti in questa vista vengono caricati a partire da ODS_L0_IR_ITEM_CONTRIBUTOR con dc.element = "authority" ed in cui il value sia una PERSON di RM (CONTRIBUTOR.AUTHORITY=PERSON.PID).

 


Le viste che seguono riportano contengono gli attributi del prodotto.:

ODS_L1_IR_ITEM_DATE è la vista che riporta tutte le date significative relative al prodotto.

ODS_L1_IR_ITEM_DESCRIPTION è la vista che riporta i ruoli della persona.

 

 .

ODS_L1_IR_ITEM_IDENTIFIER è la vista che riporta i diversi identificativi del prodotto.

ODS_L1_IR_ITEM_LANGUAGE è la vista che riporta le diverse lingue del prodotto.

ODS_L1_IR_ITEM_LOGINMIUR è la vista che riporta le informazioni relative alla sincronizzazione del prodotto con i sistemi ministeriali.

ODS_L1_IR_ITEM_PUBLISHER è la vista che riporta le informazioni relative all’editore del prodotto.

ODS_L1_IR_ITEM_RELATION è la vista che riporta le informazioni relative agli attributi qualificati dall’Element ”relation”, come ad esempio la denominazione della conferenza di un contributo in atti di congresso o le informazioni relative all’edizione.

ODS_L1_IR_ITEM_SUBJECT è la vista che riporta le informazioni relative a SSD e keyword del prodotto.

ODS_L1_IR_ITEM_TYPE è la vista che riporta le informazioni relative alle diverse indicazioni di tipi, classificazioni o indici di riferimento del prodotto.

ODS_L1_IR_ITEM_UGOV è la vista che riporta le informazioni derivanti dalla migrazioni dati dal sistema UGov.

ODS_L1_IR_ITEM_WORKFLOW è la vista che riporta le informazioni relative al processo di validazione del prodotto.

ODS_L1_IR_ITEM_SCO_CUR è la vista contenente i dati bibliometrici di Scopus recuperati tramite Webservice (per chi possiede le API Premium) o tramite incrocio con i dati bibliometrici distribuiti su file (snip, sjr, ipp). I dati dei percentili si riferiscono all’ultimo trimestre recuperato.

ODS_L1_IR_ITEM_WOS_CUR è la vista contenente i dati bibliometrici di WOS recuperati tramite Webservice (per chi possiede le API Premium) o tramite incrocio con i dati bibliometrici distribuiti su file (impact factor).

ODS_L1_IR_ITEM_FULLTEXT è la vista che riporta gli allegati del prodotto. Fonti principali sono le tabelle BUNDLE e BITSTREAM.

ODS_L1_IR_ITEM_EVENT_LOG è la va vista riporta lo storico degli eventi registrati dal sistema per ciascun prodotto.

ODS_L1_IR_ITEM_DATA  è la vista che riporta metadati accessori non presenti nelle altre tabelle.


Note
iconfalse
titleNOTA BENE

Il filtro "modalità incrocio con le afferenze" vuol dire:

  • “solo pubblicazioni in cui almeno un contributor ha afferenza valida”: immaginiamo che stiamo estraendo le pubblicazioni con afferenza corrente, SENZA specificare come filtro alcun ruolo/afferenza. Selezionando come campi da estrarre "titolo, anno, dipartimento" il sistema presenterà solo le pubblicazioni in cui almeno un autore ha ancora una afferenza corrente valida. Tutte le pubblicazioni in cui nessun autore ha afferenza valida, vengono "perse"
  • “tutte le pubblicazioni”: immaginiamo che stiamo estraendo le pubblicazioni con afferenza corrente, SENZA specificare come filtro alcun ruolo/afferenza. Selezionando come campi da estrarre "titolo, anno, dipartimento" il sistema presenterà TUTTE le pubblicazioni, anche pubblicazioni che hanno ad esempio tre autori interni, ma nessuno dei tre lavora più in ateneo. In questo caso la colonna dipartimento risulterà "n.d". o vuota: siamo quindi riusciti ad includere pubblicazioni che altrimenti sarebbero andate "perse".

Questo filtro si applica solo nel caso in cui non si specificano altri filtri sulle afferenze (ruolo/dipartimento/etc.). Infatti,nel caso in cui vengano indicati uno o più filtri di questo tipo, allora in entrambi i casi il numero di pubblicazioni sarà lo stesso, in quanto avere imposto un filtro sull'afferenza elimina per forza tutte le pubblicazioni che non rispettano questo filtro. Il sistema si comporterà quindi come se fosse selezionata la voce "solo pubblicazioni in cui almeno un contributor ha afferenza valida".


Novità Versione di IRIS 19.10.03.00

Con la versione di IRIS 19.10.03.00, pubblicata in data 25 Ottobre 2019, sono state prodotte nuove viste su frontiera:

  1. ODS_L2_ASN1820_PERSON_SC_MV: 
    Questa vista contiene l'elenco delle persone, con relativo SC (SETTORE CONCORSUALE) e SSD (SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE), e tutti gli indici calcolati, nonché i FLAG di superamento soglia. 
    Tutti i dati sono calcolati a partire dai dati "più validati" delle pubblicazioni.
    La chiave primaria della vista è composta da:
    • DISCRIMINATOR VARCHAR2(255): questa colonna permette di gestire simulazioni personalizzate dall'utente, ad es. con SC variato. 
      Nel caso dell'elaborazione standard, quella in cui l'SC è calcolato a partire da RM, il valore di questa riga è "AUTO"
    • RM_PERSON_ID NUMBER(10,0): identificativo IRIS della persona
    • FK_ORG_UNIT_ACA_FIELD NUMBER(10,0): identificativo IRIS del settore concorsuale SC
    • FK_ORG_UNIT_ACA_FIELD_2000 NUMBER(10,0): identificativo IRIS del settore disciplinare SSD.

  2. ODS_L2_ASN1820_ITEM_MV: 
    Questa vista contiene le pubblicazioni di ogni persona che presente nella tabella precedente ODS_L2_ASN1820_PERSON_SC_MV. 
    Le pubblicazioni sono calcolate dai dati "più validati". 
    Sono presenti i FLAG per ogni indicatore: precisano se quella riga è stato utilizzato (si/no) per il relativo calcolo.
    La chiave primaria della vista è composta da:
    • tutte le chiavi della tabella precedente
    • ITEM_ID: che è l'identificativo IRIS della pubblicazione.

  3. ODS_L2_ASN1820_PERSON_SC_MA: come ODS_L2_ASN1820_PERSON_SC_MV, ma i dati recuperati sono quelli "master".

  4. ODS_L2_ASN1820_ITEM_MA: come ODS_L2_ASN1820_ITEM_MV, ma i dati recuperati sono quelli "master".

Novità Versione di IRIS 19.07.00.00


L0


  • ODS_L0_ER_DEFINITION: tabella dei questionari, conserva informazioni relative al titolo del questionario e altre informazioni di base
  • ODS_L0_ER_QUESTION: tabella delle domande, per ognuna vengono definite la tipologia di domande ed eventuali validazioni
  • ODS_L0_ER_DEFINITION_QUESTION: link tra questionario e domande, nell'ordine definito dalla colonna priority
  • ODS_L0_ER_ANSWER: elenco delle risposte per le domande a scelta fissa. Oltre alla definizione della label e dell'ordine con cui visualizzarle (priority) viene anche definito un "peso" (weight) ad ogni risposta. Tali pesi vengono utilizzare per calcolare il punteggio della valutazione.
  • ODS_L0_ER_ITEM: oggetti da valutare. Se caricati tramite procedura excel, nella colonna IT_IDENTIFIER trovate il valore della relativa cella Excel
  • ODS_L0_ER_ITEM_DATA: metadati dell'oggetto da valutare, così come inviati nell'excel
  • ODS_L0_ER_SESSION: sessioni di valutazione. In questa tabella sono memorizzati i dati generali della sessione, i testi delle mail da inviare, il numero di valutazioni necessarie affinché la sessione sia conclusa
  • ODS_L0_ER_SESSION_DATA: metadati della sessione
  • ODS_L0_ER_SESSION_ITEM: per le sessioni che prevedono la valutazione di "item", in questa tabella viene creato il link fra sessione e item. Se la sessione NON prevede la valutazione di ITEM, per quella sessione in questa tabella comparirà una sola riga associata all'item null.
  • ODS_L0_ER_ASSESSMENT: la valutazione vera e propria, assegnata ad un utente e con il relativo stato.
  • ODS_L0_ER_ASSESSMENT_ANSWER: elenco delle risposte date dall'utente
  • ODS_L0_ER_ASSESSMENT_LOG: elenco dei log avvenuti sulla valutazione


L1


ODS_L1_ER_DEFINITION: tabella dei questionari, conserva informazioni relative al titolo del questionario e se il questionario è pronto ad essere utilizzato (completed=1)


  • ER_DEFINITION_ID (NUMBER): id IRIS
  • DE_COMPLETED (NUMBER): 1, questionario utilizzabile
  • DE_DESCRIPTION (VARCHAR2): descrizione
  • DE_HAS_ITEM (NUMBER): 1, il questionario serve per la valutazione di oggetti ITEM; 0, nessun oggetto collegato.
  • DE_LAST_MODIFIED (TIMESTAMP(6)): data ultima modifica
  • DE_LONG_DESCRIPTION (VARCHAR2): descrizione lunga


ODS_L1_ER_QUESTION: tabella delle domande, per ognuna vengono definite la tipologia di domande ed eventuali validazioni


  • ER_QUESTION_ID (NUMBER): id IRIS
  • QU_COMPLETED (NUMBER): 1, domanda utilizzabile
  • QU_DESCRIPTION (VARCHAR2): descrizione (ad uso interno/amministrativo)
  • QU_IS_ANSWER_GROUP (NUMBER): 0, domanda normale; 1, la domanda in realtà è solo un "gruppo di risposte" riutilizzabile per creare nuove domande con le stesse risposte
  • QU_LAST_MODIFIED (TIMESTAMP(6)): data ultima modifica
  • QU_TYPE_DES (VARCHAR2): tipologia della domanda (testo, scelta, radio, testo lungo)
  • QU_LABEL_I18N (VARCHAR2): etichetta i18n per la label della domanda (mostrata all'utente)
  • QU_INFO_I18N (VARCHAR2): etichetta i18n per la eventuale spiegazione della domanda (mostrata all'utente)


ODS_L1_ER_DEFINITION_QUESTION: link tra questionario e domande, nell'ordine definito dalla colonna priority


  • ER_DEFINITION_QUESTION_ID (NUMBER): id IRIS
  • ER_DEFINITION_FK (NUMBER): fk alla definizione
  • ER_QUESTION_FK (NUMBER): fk alla domanda
  • DE_DESCRIPTION (VARCHAR2): descrizione questionario
  • QU_DESCRIPTION (VARCHAR2): descrizione domanda
  • DQ_PRIORITY (NUMBER): ordine di presentazione della domanda


ODS_L1_ER_ANSWER: elenco delle risposte per le domande a scelta fissa. Oltre alla definizione della label e dell'ordine con cui visualizzarle (priority) viene anche definito un "peso" (weight) ad ogni risposta. Tali pesi vengono utilizzare per calcolare il punteggio della valutazione.


  • ER_ANSWER_ID (NUMBER): id IRIS
  • AN_DESCRIPTION (VARCHAR2): etichetta i18n della risposta (mostrata all'utente)
  • AN_PRIORITY (NUMBER): ordine da utilizzare per mostrare la risposta
  • ER_QUESTION_FK (NUMBER): fk alla domanda
  • QU_DESCRIPTION (VARCHAR2): descrizione domanda
  • QU_LABEL_I18N (VARCHAR2): etichetta i18n domanda
  • AN_WEIGHT (NUMBER): peso attribuito alla risposta


ODS_L1_ER_ITEM: oggetti da valutare. Se caricati tramite procedura excel, nella colonna IT_IDENTIFIER trovate il valore della relativa cella Excel


  • ER_ITEM_ID (NUMBER): id IRIS
  • IT_IDENTIFIER (VARCHAR2): identificativo dell'item definito nel file Excel
  • IT_SOURCE (VARCHAR2): identificativo dell'import del file Excel (definito da Cineca in fase di import)
  • IT_DESCRIPTION (VARCHAR2): descrizione dell'item (ad uso interno/amministrativo)
  • IT_DISPLAY_VALUE (VARCHAR2): descrizione dell'item (visualizzata dall'utente/inviata via mail)
  • IT_URL (VARCHAR2): url per il dettaglio dell'item
  • IT_ERC1_FK (NUMBER): id del dizionario RM per l'ERC 1
  • IT_ERC1_DES (VARCHAR2): descrizione del dizionario RM per l'ERC 1
  • IT_ERC2_FK (NUMBER): id del dizionario RM per l'ERC 2
  • IT_ERC2_DES (VARCHAR2): descrizione del dizionario RM per l'ERC 2
  • IT_ERC3_FK (NUMBER): id del dizionario RM per l'ERC 3
  • IT_ERC3_DES (VARCHAR2): descrizione del dizionario RM per l'ERC 3
  • IT_KEYWORD1 (VARCHAR2): keyword 1
  • IT_KEYWORD2 (VARCHAR2): keyword 2
  • IT_KEYWORD3 (VARCHAR2): keyword 3


ODS_L1_ER_SESSION: sessioni di valutazione. In questa tabella sono memorizzati i dati generali della sessione, i testi delle mail da inviare, il numero di valutazioni necessarie affinché la sessione sia conclusa; inoltre nella tabella L1 ci sono una serie di colonne che indicano l'andamento della valutazione


  • ER_SESSION_ID (NUMBER): id IRIS
  • ER_DEFINITION_FK (NUMBER): fk al questionario
  • ER_DE_DESCRIPTION (VARCHAR2): descrizione del questionario
  • SE_DESCRIPTION (VARCHAR2): descrizione della sessione di valutazione (mostrata all'utente)
  • SE_START_DATE (TIMESTAMP(6)): inizio sessione
  • SE_END_DATE (TIMESTAMP(6)): termine sessione
  • SE_STATE_DES (VARCHAR2): stato della sessione - Scelta Valutatori: fase iniziale, mail automatiche non vengono inviate; In valutazione: valutazione in corso; Terminata: valutazione terminata, mail automatiche non vengono inviate
  • SE_THRESHOLD_COMPLETED (NUMBER): numero di valutazioni necessarie affinché la sessione possa dirsi completata.
  • SE_THRESHOLD_STATUS (VARCHAR2). Rispetto a tutti gli oggetti da valutare, trova quello nelle condizioni "peggiori" (con meno valutazioni/utenti abilitati). Rispetto a questo, indica:
    • blue: numero di valutazioni in stato "completato" >= numero valutazioni necessarie (SE_THRESHOLD_COMPLETED)
    • green: numero di valutazioni in stato "completato" + numero di valutazioni in stato "accettato" e "accettato/ricordato" >= numero valutazioni necessarie (SE_THRESHOLD_COMPLETED)
    • yellow:numero di valutazioni in stato "completato" + numero di valutazioni in stato "accettato" e "accettato/ricordato" + numero di utenti in stato "invitato" e "invitato/ricordato" >= numero valutazioni necessarie (SE_THRESHOLD_COMPLETED)
    • red: il numero di utenti che potrebbero valutare non è sufficiente a raggiungere il numero valutazioni necessarie (SE_THRESHOLD_COMPLETED)
  • SE_COUNT_SESSION_ITEM (NUMBER): numero di oggetti da valutare
  • SE_D4_ACCEPT (NUMBER): numero di giorni concessi ad un utente per l'accettazione della valutazione (si conta dal giorno di invio della prima mail, dopo i quali viene disattivato automaticamente)
  • SE_D4_REMAINDER (NUMBER): numeri di giorni dopo i quali si invia la seconda mail di remind all'utente (che non ha ancora accettato di valutare)
  • SE_D4_COMPLETE_AFTER_ACCEPT (NUMBER): numeri di giorni concessi all'utente che ha già accettato per concludere la valutazione (dopo i quali viene disattivato automaticamente)
  • SE_D4_REMAINDER_AFTER_ACCEPT (NUMBER): numeri di giorni dopo i quali si invia la mail di remind all'utente che ha già accettato (si conta dal giorno in cui ha accettato)


ODS_L1_ER_SESSION_ITEM: per le sessioni che prevedono la valutazione di "item", in questa tabella viene creato il link fra sessione e item. Se la sessione NON prevede la valutazione di ITEM, per quella sessione in questa tabella comparirà una sola riga associata all'item null.


  • ER_SESSION_ITEM_ID (NUMBER): id IRIS
  • ER_ITEM_FK (NUMBER): fk all'item
  • IT_IDENTIFIER (VARCHAR2): identificativo dell'item
  • IT_DESCRIPTION (VARCHAR2): descrizione (ad uso interno/amministrativo) dell'item
  • ER_SESSION_FK (NUMBER): fk della sessione
  • SE_DESCRIPTION (VARCHAR2): descrizione della sessione
  • SI_COUNT_ASSESSMENT (NUMBER): numero di valutatori
  • SI_COUNT_COMPLETED (NUMBER): numero di valutazioni in stato "completato"
  • SI_COUNT_REMINDED (NUMBER): numero di valutazioni in stato "accettato/ricordato"
  • SI_COUNT_ACCEPTED (NUMBER): numero di valutazioni in stato "accettato"
  • SI_COUNT_REJECTED (NUMBER): numero di valutazioni in stato "rifiutato"
  • SI_COUNT_REASKED (NUMBER): numero di valutazioni in stato "invitato/ricordato"
  • SI_COUNT_ASKED (NUMBER): numero di valutazioni in stato "invitato"
  • SI_COUNT_NONE (NUMBER): numero di valutatori in stato "attesa di essere invitato" (sono i primi abilitati, ma la sessione di valutazione non è cominciata e la prima mail non è stata spedita)
  • SI_COUNT_BLOCKED (NUMBER): numero di valutatori in stato "bloccato": è il pool di valutatori da cui attingere quando qualcuno rifiuta.
  • SE_THRESHOLD_COMPLETED (NUMBER): numero di sessioni necessarie affinché la sessione possa dirsi completata.
  • SI_THRESHOLD_STATUS (VARCHAR2):
    • blue: numero di valutazioni in stato "completato" >= numero valutazioni necessarie (SE_THRESHOLD_COMPLETED)
    • green: numero di valutazioni in stato "completato" + numero di valutazioni in stato "accettato" e "accettato/ricordato" >= numero valutazioni necessarie (SE_THRESHOLD_COMPLETED)
    • yellow:numero di valutazioni in stato "completato" + numero di valutazioni in stato "accettato" e "accettato/ricordato" + numero di utenti in stato "invitato" e "invitato/ricordato" >= numero valutazioni necessarie (SE_THRESHOLD_COMPLETED)
    • red: il numero di utenti che potrebbero valutare non è sufficiente a raggiungere il numero valutazioni necessarie (SE_THRESHOLD_COMPLETED)


ODS_L1_ER_ASSESSMENT


  • ER_ASSESSMENT_ID (NUMBER): id IRIS
  • ER_SESSION_ITEM_FK (NUMBER): fk alla SESSION_ITEM
  • AS_PRIORITY (NUMBER): ordine di chiamata del valutatore
  • ER_STATE (VARCHAR2): stato della valutazione:
    • completed: "completato" - valutazione terminata
    • reminded: "accettato/ricordato" - valutazione in corso, mail di "remind" inviata
    • accepted: "accettato" - valutazione in corso
    • rejected: "rifiutato" - l'utente ha rifiutato la valutazione o sono passati i giorni a sua disposizione per valutare
    • reasked: "invitato/ricordato" - all'utente è stata inviata la seconda mail per la richiesta di valutazione ma lui non ha ancora accettato
    • asked: "invitato" - all'utente è stata inviata la prima mail per la richiesta della valutazione ma lui non ha ancora accettato
    • none: "attesa di essere invitato" - sono i primi abilitati, ma la sessione di valutazione non è cominciata e la prima mail non è stata spedita
    • blocked: "bloccato" - è il pool degli utenti a cui si attinge per trovare nuovi valutatori dopo che qualcuno ha rifiutato la valutazione
  • RM_USER_ID (NUMBER): id RM dell'utente
  • RM_USER_DES (VARCHAR2): username dell'utente
  • AS_CREATE_DATE (TIMESTAMP(6)): data di creazione
  • AS_FIRST_ASKED_DATE (TIMESTAMP(6)): data in cui è stato "invitato"
  • AS_LAST_ASKED_DATE (TIMESTAMP(6)): ultima data in cui è stata inviata una mail di "invito/remind"
  • AS_ACCEPTANCE_DATE (TIMESTAMP(6)): data di accettazione alla valutazione
  • AS_COMPLETED_DATE (TIMESTAMP(6)): data di completamento della valutazione
  • AS_LAST_MODIFIED (TIMESTAMP(6)): data di ultima modifica
  • AS_WEIGHTING (NUMBER): eventuale peso della valutazione (normalmente 1)
  • AS_NOTE (VARCHAR2): note indicate in campagna
  • IT_IDENTIFIER (VARCHAR2): identificativo dell'item
  • IT_DESCRIPTION (VARCHAR2): descrizione dell'item
  • SE_DESCRIPTION (VARCHAR2): descrizione della sessione di valutazione
  • AS_ANSWER_SUM (NUMBER): totale punteggio delle domande (in base al loro peso)
  • AS_ANSWER_SUM_WEIGHTED (NUMBER): totale punteggio pesato delle domande (in base al loro peso e al campo AS_WEIGHTING)


ODS_L1_ER_ASSESSMENT_ANSWER


  • ER_ASSESSMENT_ANSWER_ID (NUMBER): id IRIS
  • ER_ASSESSMENT_FK (NUMBER): fk alla valutazione
  • ER_QUESTION_FK (NUMBER): fk alla domanda
  • AA_DESCRIPTION (CLOB): per le domande di testo/libere: testo inserito dall'utente
  • AA_AN_WEIGHT (NUMBER): peso attribuito alla risposta
  • QU_DESCRIPTION (VARCHAR2): descrizione (ad uso interno) della domanda
  • QU_LABEL_I18N (VARCHAR2): etichetta i18n della risposta (se a scelta fissa)
  • ER_ANSWER_FK (NUMBER): fk alla risposta (se a scelta fissa)


Novità Versione di IRIS 19.02.03.00

Con il rilascio di lunedì 25/02/2019 sono state introdotte in ODS_L1_IR_ITEM_RELATION (cliccare per il dettaglio) le colonne REL_ISPARTOFJOURNAL_SCIEN_AREA, REL_ISPARTOFSERIE_SCIEN_AREA che contengono l'elenco delle aree ministeriali per le quali quella rivista è scientifica.

La vecchia colonna REL_ISPARTOFJOURNAL_IS_SCIENT, deprecata nelle scorsa versione, non verrà ripristinata in quanto dichiarava che una rivista era scientifica o meno (valori possibili SI/NO) ma tale dato era incompleto in quanto in assoluto una rivista non è scientifica o meno ma è legata ad una area.

I valori sono esportabili anche da reportistica e analisi, colonne:

- rivista: aree per le quali la rivista è scientifica

- serie: aree per le quali la rivista è scientifica.


da IRIS 19.02.01.00: Riviste Scientifiche e di Classe A

Tabella ODS_L1_IR_ITEM_CON_PERSON:

Aggiunte le colonne: 
- CON_JOURNAL_IS_FASCIA_A, CON_SERIE_IS_FASCIA_A nella tabella ODS_L1_IR_ITEM_CON_PERSON con valori: 

  • 1: indica che il settore concorsuale dell'autore (recuperato dal rapporto di lavoro corrente) coincide con uno di quelli per cui la rivista/serie è di fascia A nell'anno di pubblicazione 
  • 0: indica che il settore concorsuale dell'autore (recuperato dal rapporto di lavoro corrente) NON coincide con uno di quelli per cui la rivista/serie è di fascia A nell'anno di pubblicazione 
  • null: indica che l'autore non ha settore concorsuale o la rivista/serie non appartiene a Ance 

- CON_JOURNAL_IS_SCIENTIFICA, CON_SERIE_IS_SCIENTIFICA nella tabella ODS_L1_IR_ITEM_CON_PERSON con valori: 

  • 1: indica che l'area ministeriale dell'autore (recuperato dal rapporto di lavoro corrente) coincide con una di quelle per cui la rivista/serie è scientifica 
  • 0: indica che l'area ministeriale dell'autore (recuperato dal rapporto di lavoro corrente) NON coincide con una di quelle per cui la rivista/serie è scientifica 
  • null: indica che l'autore non ha area ministeriale o la rivista/serie non appartiene a Ance 


Warning

Dalla versione IRIS 20.09.01.00, è stata creata una nuova variabile di configurazione che permette di ricavare il dato relativo alla classe A/scientificità di una pubblicazione in base alle seguenti opzioni: 

- dalla afferenza corrente (opzione di default): in questo caso i cessati non avranno i dati di classe A popolati 
- dall'ultima afferenza disponibile: in questo caso i cessati avranno i dati di classe A popolati 

Tale configurazione (attivabile tramite ticket Service Desk di tipo Change) si riferisce solo ai report P.0.1 e P.0.2 e alla tabella ODS_L1_IR_ITEM_CON_PERSON. Non influisce ai fini ASN.



Tabella ODS_L1_IR_ITEM_CONTRIBUTOR:
- CON_PEOPLE_IS_FASCIA_A nella tabella ODS_L1_IR_ITEM_CONTRIBUTOR: concatenazione di tutti gli autori per cui la rivista/serie è di fascia A 
- CON_PEOPLE_IS_SCIENTIFICA nella tabella ODS_L1_IR_ITEM_CONTRIBUTOR: concatenazione di tutti gli autori per cui la rivista/serie è scientifica 

Rimangono valide le colonne: 

Tabella ODS_L1_IR_ITEM_REL_JOU_FASCIA:
- IS_FASCIA_A della tabella ODS_L1_IR_ITEM_REL_JOU_FASCIA: nella tabella sono presenti tutti i settori per cui la rivista è/non è di fascia A 

Tabella ODS_L1_IR_ITEM_REL_JOU_FAS_A:
- ACA_FIELD_FASCIA_A della tabella ODS_L1_IR_ITEM_REL_JOU_FAS_A: nella tabella è presente la concatenazione di tutti i settori per cui la rivista è di fascia A 

Vengono deprecate e verranno rimosse dalla versione 19.7.0.0 (quindi Luglio 2019) le colonne: 
- REL_ISPARTOFJOURNAL_IS_SCIENT della tabella ODS_L1_IR_ITEM_RELATION 
- REL_ISPARTOFSERIE_IS_SCIENT della tabella ODS_L1_IR_ITEM_RELATION 
- JOURNAL_IS_SCIENTIFIC della tabella ODS_L1_IR_CRIS_JOURNAL 


In Reportistica e Analisi è stata aggiunta la possibilità di visualizzare/esportare:

Al report P.0.1 elenco delle pubblicazioni sono stati aggiunti i seguenti valori nelle colonne da estrarre:

    - autore: rivista/serie di fascia A (si/no): indica, a fronte del confronto tra l'SC in cui la rivista è di fascia A e l'SC dell'autore, se la rivista è di Fascia A per l'autore selezionato.

    - autore: rivista/serie scientifica (si/no): indica, a fronte del confronto tra l'Area in cui la rivista è Scientifica e l'Area dell'autore, se la rivista è di Scientifica per l'autore selezionato.

    - contributors: autori/curatori di journal/serie di fascia A: indica l'elenco, separato da virgole, degli autori per cui è di fascia A

    - contributors: autori/curatori di journal/serie scientifica: indica l'elenco, separato da virgole, degli autori per cui è Scientifica


Al report P.0.2 Indice sulle pubblicazioni sono stati aggiunti i seguenti valori nelle colonne su cui effettuare il raggruppamento:

    - autore: rivista/serie di fascia A (si/no)

    - autore: rivista/serie scientifica (si/no)


È stata eliminata la possibilità di visualizzare/esportare (conseguenza delle colonne deprecate e sopra descritte): 

- rivista scientifica (sì/no):  il dato che viene ora restituito dalle colonne aggiunte e precedentemente descritte, è più puntuale e consente all'utente di ottenere l'informazione relativa al fatto che, l'autore che ha scritto su quella rivista, appartiene a una delle aree per cui la rivista viene ritenuta scientifica. 

Novità Versione di IRIS 18.10.00.00

Con il primo rilascio di Ottobre 2018 sono state aggiunte due viste: ODS_L1_IR_ITEM_MASTER_ALL e ODS_L1_IR_ITEM_MOST_VAL_ALL.

Esse presentano i dati master/most validated.

Comprendono anche pubblicazioni in BOZZA/RIAPERTO/RESPINTE o cancellate (normalmente non mostrate nelle strutture finora utilizzate).

Le precendenti viste (ODS_L1_IR_ITEM_MASTER e ODS_L1_IR_ITEM_MOST_VALIDATED) non sono state alterate, quindi presentano gli stessi dati di sempre. 

Con questo rilascio sono stati aggiunti in ODS_L1_RM_PERSON:

  • KEYWORD_ATECO_CONCAT VARCHAR2(4000 CHAR)
  • KEYWORD_ATECO_COUNT NUMBER(10,0)
  • KEYWORD_ERC2013_CONCAT VARCHAR2(4000 CHAR)
  • KEYWORD_ERC2013_COUNT NUMBER(10,0)
  • KEYWORD_ERC2016_CONCAT VARCHAR2(4000 CHAR)
  • KEYWORD_ERC2016_COUNT NUMBER(10,0)
  • KEYWORD_ISICRUI_CONCAT VARCHAR2(4000 CHAR)
  • KEYWORD_ISICRUI_COUNT NUMBER(10,0)
  • KEYWORD_USER_DEFINED_CONCAT VARCHAR2(4000 CHAR)
  • KEYWORD_USER_DEFINED_COUNT NUMBER(10,0)


Dalla versione 18.10.00.00 sono inoltre state rese disponibili su ODS le tabelle ODS_L1_RM_PERSON_TUTORSHIP  e ODS_L1_RM_PERSON_ACTIVITIES.

La tabella ODS_L1_RM_PERSON_TUTORSHIP presenta come colonne:

  • RM_PERSON_LINK_ID NUMBER(10,0), chiave primaria
  • DISCRIMINATOR VARCHAR2(255),
  • RM_PERSON_PARENT_ID NUMBER(10,0),
  • RM_PERSON_PARENT_FIRST_NAME VARCHAR2(4000),
  • RM_PERSON_PARENT_LAST_NAME VARCHAR2(4000),
  • RM_PERSON_CHILD_ID NUMBER(10,0), 
  • RM_PERSON_CHILD_FIRST_NAME VARCHAR2(4000),
  • RM_PERSON_CHILD_LAST_NAME VARCHAR2(4000),
  • TUT_START_DATE TIMESTAMP(6), per startDate
  • TUT_END_DATE TIMESTAMP(6), per endDate
  • TUT_TYPE_ID NUMBER(10,0), per type
  • TUT_TYPE_DES VARCHAR2(4000), per type
  • TUT_NAME VARCHAR2(4000), per name
  • TUT_DESCRIPTION VARCHAR2(4000), per description
  • TUT_MANAGED_BY VARCHAR2(4000), per managedBy.

La tabella ODS_L1_RM_PERSON_ACTIVITIES ha colonne:

  • RM_PERSON_ELEM_ID NUMBER(10,0), chiave primaria
  • RM_PERSON_ID NUMBER(10,0),
  • DISCRIMINATOR VARCHAR2(255),
  • ACT_TYPE_ID NUMBER(10,0), per iaType, externalTutorshipType, incomingType, networkType
  • ACT_TYPE_DES VARCHAR2(4000), per iaType, externalTutorshipType, incomingType, networkType
  • ACT_START_DATE TIMESTAMP(6), per startDate
  • ACT_END_DATE TIMESTAMP(6), per endDate
  • ACT_YEAR NUMBER(10,0), per year
  • ACT_CYCLE VARCHAR2(4000), per cycle
  • ACT_DESCRIPTION VARCHAR2(4000), per description
  • ACT_EXT_ORG_ID NUMBER(10,0), per miurExternalOrganization
  • ACT_EXT_ORG_DES VARCHAR2(4000), per miurExternalOrganization
  • ACT_EXT_ORG_TYPE_DES VARCHAR2(4000), per miurExternalOrganization
  • ACT_INTERNATIONAL_RELEVANCE NUMBER(1,0), per internationalRelevance
  • ACT_MANAGED_BY VARCHAR2(4000), per managedBy
  • ACT_NAME VARCHAR2(4000), per name
  • ACT_OTHER_INFO VARCHAR2(4000), per otherInfo
  • ACT_PHD_COURSE_ID NUMBER(10,0), per phdCourse
  • ACT_PHD_COURSE_DES VARCHAR2(4000), per phdCourse
  • ACT_PROJECT_NAME VARCHAR2(4000), per projectName
  • ACT_ROLE_TYPE_ID NUMBER(10,0), per rnpRoleType
  • ACT_ROLE_TYPE_DES VARCHAR2(4000), per rnpRoleType
  • ACT_TUTOREE VARCHAR2(4000), per  tutoree - stringa
  • ACT_TUTOREE_ID NUMBER(10,0), per  tutoree - person
  • ACT_TUTOREE_FIRST_NAME VARCHAR(4000), per  tutoree - person
  • ACT_TUTOREE_LAST_NAME VARCHAR(4000), per tutoree - person
  • ACT_URL VARCHAR2(4000), per url
  • ACT_AP_ITEM_SOURCE_ID NUMBER(10,0), per apItemSourceId
  • ACT_AP_ITEM_SOURCE_IDE VARCHAR2(4000), per apItemSourceIdentifier.



Reportistica&Analisi

 

Nella tendina "tipologia di metadati da estrarre" è ora possibile scegliere: 

 

  • master: ultimi dati inseriti, non necessariamente approvati (esclusi ritirati, bozze e riaperti) 

  • più validati: ultimi dati inseriti e approvati (esclusi ritirati e bozze) 

  • master: ultimi dati inseriti, non necessariamente approvati (compresi ritirati, bozze e riaperti) 

  • più validati: ultimi dati inseriti e approvati (compresi ritirati e bozze) 

 

Le prime due possibilità erano già presenti, ma è stato cambiato il nome per renderle più comprensibili. Le ultime due danno l'accesso alle due nuove strutture.

 

Inoltre è stato aggiunto il filtro "prodotti ritirati" con le voci: 

 

  • non visualizzare i ritirati (default) 

  • visualizza solo i ritirati 

  • visualizza tutto 

 

Per visualizzare lo stato "bozza - riaperto" sarà necessario attendere il primo "sync completo" (normalmente avviene il primo sabato dopo l'installazione).

Revisione di ODS L1 versione di IRIS 18.10.01.00

 
È stata fatta una revisione di ODS L1 e della reportistica di BI di Progetti, Contratti a seguito della modifica delle form per integrare a prodotto le esigenze di UNIMIB. 

Le novità introdotte sono le seguenti:

  1. È stata modificata la struttura ODS_L1_AP_CONTRACT, aggiungendo le seguenti colonne:
    • ADMINISTRATIVE_OWNER_CONCAT e ADMINISTRATIVE_OWNER_COUNT. Sono da utilizzare al posto di INTERNAL_REPRESENTATIVE_CONTAT e  INTERNAL_REPRESENTATIVE_COUNT (deprecate, verranno eliminate a gennaio 2019: al momento verranno comunque popolate con i valori corretti)
    • CONTRACT_NUMBER_STRING VARCHAR2(4000) (sostituisce CONTRACT_NUMBER, che viene deprecata)
    • CIG VARCHAR2(4000)
    • CUP VARCHAR2(4000)
    • FEES_REQUESTED NUMBER(1,0)
    • TAXABLE_AMOUNT NUMBER(18,3)
    • VAT NUMBER(18,3)
    • NON_TAXABLE_AMOUNT NUMBER(18,3)
    • TOTAL_AMOUNT_WITH_VAT NUMBER(18,3)
    • CONTRACT_PAYMENT_METHOD_ID NUMBER(10,0)
    • CONTRACT_PAYMENT_METHOD_DES VARCHAR2(4000)
    • CONTRACT_PAYMENT_NOTES VARCHAR2(4000)
    • FISCAL_CHECK_PERSON_ID NUMBER(10,0)
    • FISCAL_CHECK_PERSON_FIRST_NAME VARCHAR2(4000)
    • FISCAL_CHECK_PERSON_LAST_NAME VARCHAR2(4000)
    • FISCAL_CHECK_DATE TIMESTAMP(6)
    • FISCAL_CHECK_TARIFF VARCHAR2(4000)
    • FISCAL_CHECK_VAT_CODE VARCHAR2(4000)
    • FISCAL_CHECK_NOTES VARCHAR2(4000)
    • DEDUCTION_TAXABLE_AMOUNT NUMBER(18,3)
    • DEDUCTION_NON_TAXABLE_AMOUNT NUMBER(18,3)
    • DEDUCTION_PERC_ON_BALANCE NUMBER(18,3)
    • DEDUCTION_BALANCE_VALUE NUMBER(18,3)
    • DEDUCTION_NOTES VARCHAR2(4000)

  2. È stata modificata la struttura ODS_L1_AP_PROJECT, aggiungendo le colonne:
    • ADMINISTRATIVE_OWNER_CONCAT e ADMINISTRATIVE_OWNER_COUNT. Sono da utilizzare al posto di INTERNAL_REPRESENTATIVE_CONTAT e  INTERNAL_REPRESENTATIVE_COUNT (deprecate, verranno eliminate a gennaio 2019: al momento verranno comunque popolate con i valori corretti)
    • ARCHIVE_NUMBER varchar2(4000)

  3. È stata aggiunta la struttura ODS_L1_AP_ITEM_APPROVAL (per discriminator approval, sono i vari step di approvazione e sostituiscono le colonne "grant*date di project e contract) con colonne:
    • AP_ITEM_ELEM_ID NUMBER(10,0) - primary key
    • AP_ITEM_ID NUMBER(10,0)
    • DISCRIMINATOR VARCHAR2(255 CHAR) 
    • APPROVAL_TYPE_ID NUMBER(10,0)
    • APPROVAL_TYPE_ID NUMBER(10,0)
    • APPROVAL_TYPE_DES VARCHAR2(4000 BYTE)
    • APPROVAL_ORG_UNIT_ID NUMBER(10,0)
    • APPROVAL_ORG_UNIT_DES VARCHAR2(4000 BYTE)
    • APPROVAL_ORG_UNIT_TYPE_DES VARCHAR2(4000 BYTE)
    • APPROVAL_DATE TIMESTAMP (6)
    • APPROVAL_NOTES VARCHAR2(4000 CHAR)

  4. È stata modificata la struttura ODS_L1_AP_ITEM_CON_PERSON, con l'aggiunta delle colonne:
    • CON_PE_START_DATE timestamp(6)
    • CON_PE_END_DATE timestamp(6)

  5. È stata modificata la struttura ODS_L1_AP_ITEM_CON_OU_INT e sono state aggiunte le colonne:
    • CON_OU_INT_REQ_CURRENCY_ID NUMBER(10,0)
    • CON_OU_INT_REQ_CURRENCY_DES VARCHAR2(4000)
    • CON_OU_INT_REQ_OU_COST NUMBER(18,3)
    • CON_OU_INT_REQ_CONTRIBUTION NUMBER(18,3)
    • CON_OU_INT_REQ_COFINANCING NUMBER(18,3)
    • CON_OU_INT_APPROVAL_DATE TIMESTAMP(6)

  6. È stata modificata la struttura ODS_L1_AP_ITEM_CON_OU_EXT, con aggiunta delle colonne:
    • CON_OU_EXT_REQ_CURRENCY_ID NUMBER(10,0)
    • CON_OU_EXT_REQ_CURRENCY_DES VARCHAR2(4000)
    • CON_OU_EXT_REQ_OU_COST NUMBER(18,3)
    • CON_OU_EXT_REQ_CONTRIBUTION NUMBER(18,3)
    • CON_OU_EXT_REQ_COFINANCING NUMBER(18,3)
    • CON_OU_EXT_APPROVAL_DATE TIMESTAMP(6)

  7. È stata aggiunta la struttura ODS_L1_AP_ITEM_OU_CLASS (per discriminator "academicField2000", sono le classificazione per SSD) con colonne:
    • AP_ITEM_ELEM_ID NUMBER(10,0) - primary key
    • AP_ITEM_ID NUMBER(10,0)
    • DISCRIMINATOR VARCHAR2(255 CHAR)
    • RM_ORG_UNIT_CLASSIFICATION_ID NUMBER(10,0)
    • ORG_UNIT_CLASSIFICATION_DES VARCHAR2(4000 BYTE)

  8. Sono state integrate in ODS_L1_AP_ITEM_CLASSIFICATION anche le informazioni ottenute con discriminator='technologyTransfer'

  9. Sono state deprecate le seguenti colonne di ODS_L1_AP_ITEM_PROJECT (le colonne vengono mantenute ma il valore non verrà più aggiornato. Nel caso in cui le colonne fossero utilizzate, sarà necessario cambiare la procedura come indicato):
    • CONTRACT_SIGNATURE_DATE: il valore è recuperabile attraverso incrocio con ODS_L1_AP_ITEM_APPROVAL, condizione APPROVAL_TYPE_DES='Stipula del contratto'
    • GRANT_SIGNATURE_DATE: il valore è recuperabile attraverso incrocio con ODS_L1_AP_ITEM_APPROVAL, condizione APPROVAL_TYPE_DES='Approvazione Ente Finanziatore'
    • UNIVERSITY_APP_DATE: il valore è recuperabile attraverso incrocio con ODS_L1_AP_ITEM_APPROVAL, condizione APPROVAL_TYPE_DES='Firma Ateneo'
    • BOARD_APP_DATE: il valore è recuperabile attraverso incrocio con ODS_L1_AP_ITEM_APPROVAL, condizione APPROVAL_TYPE_DES='Approvazione CDA'

  10. Sono state deprecate le seguenti colonne di ODS_L1_AP_ITEM_CONTRACT (le colonne vengono mantenute ma il valore non verrà più aggiornato. Nel caso in cui le colonne fossero utilizzate, cambiare la procedura come indicato)
    • CONTRACT_NUMBER (utilizzare CONTRACT_NUMBER_STRING)
    • CONTRACT_SIGNATURE_DATE: il valore è recuperabile attraverso incrocio con ODS_L1_AP_ITEM_APPROVAL, condizione APPROVAL_TYPE_DES='Stipula del contratto'
    • SIGNATURE_DATE: il valore è recuperabile attraverso incrocio con ODS_L1_AP_ITEM_APPROVAL, condizione APPROVAL_TYPE_DES='Approvazione Ente Finanziatore'
    • BOARD_APP_DATE: il valore è recuperabile attraverso incrocio con ODS_L1_AP_ITEM_APPROVAL, condizione APPROVAL_TYPE_DES='Approvazione CDA'

  11. È stata aggiunta la struttura ODS_L1_AP_CALL per memorizzare i dati dei bandi. Oltre alle colonne presenti di default (quelle di ODS_L1_AP_ITEM) contiene:
    • CALL_CODE VARCHAR2(4000)
    • CALL_OPEN_ENDED NUMBER(1,0)
    • CALL_COMPETITIVE NUMBER(1,0)
    • CALL_GRANTING_PROGRAM_ID NUMBER(10,0)
    • CALL_GRANTING_PROGRAM_DES VARCHAR2(4000)

  12. Sono state aggiunte le strutture ODS_L1_AP_CALL_MV e ODS_L1_AP_CALL_MASTER, il cui funzionamento è quello delle solite viste.


ODS Livello 2 Schema IE per l'Abilitazione Scientifica Nazionale

 

Con ottobre 2019 (IRIS Versione 19.10.03.00), a seguito della pubblicazione della funzionalità per la gestione dell'Abilitazione Scientifica Nazionale "SIMULAZIONE ASN 2018-2020", sono stati esposti i dati ASN su frontiera (schema IE) introducendo ODS_L2.

  1. ODS_L2_ASN1820_PERSON_SC_MV: 
    Questa vista contiene l'elenco delle persone, con relativo SC (SETTORE CONCORSUALE) e SSD (SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE), e tutti gli indici calcolati, nonché i FLAG di superamento soglia. 
    Tutti i dati sono calcolati a partire dai dati "più validati" delle pubblicazioni.
    La chiave primaria della vista è composta da:
    • DISCRIMINATOR VARCHAR2(255): questa colonna permette di gestire simulazioni personalizzate dall'utente, ad es. con SC variato. 
      Nel caso dell'elaborazione standard, quella in cui l'SC è calcolato a partire da RM, il valore di questa riga è "AUTO".
      Nel caso dell'elaborazione standard, quella in cui l'SC è calcolato a partire da RM, a partire dall'anno successivo (2021) il valore di questa riga è "AUTO_PLUS_1".
      Per le elaborazioni manuali il valore della colonna è "MANUAL" e "MANUAL_PLUS_1"
    • RM_PERSON_ID NUMBER(10,0): identificativo IRIS della persona
    • FK_ORG_UNIT_ACA_FIELD NUMBER(10,0): identificativo IRIS del settore concorsuale SC
    • FK_ORG_UNIT_ACA_FIELD_2000 NUMBER(10,0): identificativo IRIS del settore disciplinare SSD.

  2. ODS_L2_ASN1820_ITEM_MV: 
    Questa vista contiene le pubblicazioni di ogni persona che presente nella tabella precedente ODS_L2_ASN1820_PERSON_SC_MV. 
    Le pubblicazioni sono calcolate dai dati "più validati". 
    Sono presenti i FLAG per ogni indicatore: precisano se quella riga è stato utilizzato (si/no) per il relativo calcolo.
    La chiave primaria della vista è composta da:
    • tutte le chiavi della tabella precedente
    • ITEM_ID: che è l'identificativo IRIS della pubblicazione.

  3. ODS_L2_ASN1820_PERSON_SC_MA: come ODS_L2_ASN1820_PERSON_SC_MV, ma i dati recuperati sono quelli "master".

  4. ODS_L2_ASN1820_ITEM_MA: come ODS_L2_ASN1820_ITEM_MV, ma i dati recuperati sono quelli "master".