Page tree

Versions Compared

Key

  • This line was added.
  • This line was removed.
  • Formatting was changed.

...

Il webinar di approfondimento relativo a questa parte è disponibile alla pagina Video Tutorial e Webinar.

Introduzione

Il modulo Reportistica di IRIS consente di effettuare analisi ed estrazioni dati su tutte le entità della ricerca.
Opportunamente organizzati e connessi, i dati diventano informazione: progetti, contratti, brevetti e pubblicazioni vengono collegati dinamicamente fra loro, ma anche agli autori, ai responsabili, ai partecipanti e alle rispettive strutture e aree di afferenza, con la possibilità di introdurre classificazioni standard e custom. I report e le statistiche prodotte dal sistema sono arricchiti da indicatori bibliometrici quali fattori d'impatto e citazioni, indicatori di prestazione quali KPI (Key Performance Indicators) e CSF (Critical Success Factors), nonché criteri e parametri personalizzati dall’istituzione per la misurazione e la valutazione delle attività.

Strumenti

Le elaborazioni che possono essere effettuate si dividono in tre macro categorie:

...

-        Analisi: consente di produrre pivot multidimensionali incrociando a piacere i dati delle entità e dando la possibilità di scegliere la formula da applicare su ogni singola cella. Il risultato può poi essere esportato in formati standard (quali xls) o può essere usato per produrre grafici riepilogativi.

Stessi dati, differenti punti di vista

L’afferenza organizzativa degli attori (docenti, ricercatori, etc) legati alle entità della ricerca è una delle informazioni maggiormente analizzate. Per questo motivo tutti gli “oggetti” della ricerca vengono associati a questa dimensione secondo quattro differenti punti di vista:

...

Tutte le statistiche sono quindi eseguibili secondo questi quattro differenti punti di vista.

Accesso controllato alle risorse e ai dati

Il modulo dispone di un sistema di autorizzazioni per cui è possibile non solo limitare la visibilità delle singole statistiche ma anche limitare i dati estratti secondo contesti legati ai metadati.
Ad esempio è possibile definire una regola per cui i responsabili di un’unità organizzativa (contesto) vedano solo i dati degli attori afferenti alla propria struttura.

Integrazione con fonti dati

Le informazioni presenti in IRIS possono essere arricchite con i dati presenti in base dati esterne.

In particolare per la valutazione della produzione scientifica, le pubblicazioni vengono incrociate con indicatori bibliometrici e citazionali di Thomson Reuters (ISI) e di Elsevier (SCOPUS).

Esempi di utilizzo

Con il modulo Reportistica di IRIS è possibile estrarre report e statistiche sui dati raccolti nel sistema IRIS, al fine di effettuare una valutazione quantitativa della ricerca.

...

La dimostrazione sopra esposta vuole essere solo un esempio delle grandi potenzialità offerte dal modulo Reportistica di IRIS, non essendo ovviamente esaustivo di tutte le possibilità. Tra tutte le misure realizzate citiamo ancora come esempio la percentuale di pubblicazione per ricercatori di tutti i dipartimenti, nell’anno 2013:

 

 

Tecnologie

Il modulo di Reportistica e analisi di IRIS si basa su componenti della piattaforma Pentaho (http://www.pentaho.com/) . In particolare viene utilizzato:

...