Page tree
Skip to end of metadata
Go to start of metadata

Attraverso questa form è possibile cercare una pubblicazione da censire utilizzando l'identificativo bibliografico. La configurazione di default di IRIS prevede che possano essere interrogati i seguenti servizi:

  • DOI
  • PubMed
  • ArXiv
  • ISBN
  • CiNii NAID



È possibile richiedere l'attivazione anche dei seguenti servizi di ricerca:

  • Scopus
  • WoS
  • ORCID

Ulteriori dettagli sull'attivazione di questi servizi sono a disposizione degli amministratori dell'archivio nella seguente guida Configurazione tab ricerca per identificativo.


Dopo aver inserito l'identificativo da ricercare, cliccando sul pulsante Cerca si avvia la ricerca sui servizi esterni. Il sistema è in grado di elaborare insieme più codici identificativi, anche se provenienti da provider diversi.
Se nel corso dell'elaborazione viene individuato un DOI (Digital Object Identifier), lo stesso viene usato per integrare i risultati ottenuti interrogando le banche dati appropriate. Ad esempio, inserendo il codice identificativo PMID (PubMed Identifier) di un prodotto che ha anche il DOI, il sistema, in modo del tutto trasparente all'utente, reperisce anche i metadati che l'interrogazione tramite DOI gli fornisce, tramite CrossRef o Scopus. L'ordine di interrogazione è configurato sulla base della qualità dei dati presenti nelle varie banche dati, in modo che in caso di discordanze venga utilizzando il dato più autorevole. L'ordine di importanza dei provider è il seguente:

  • Scopus (se è stato attivato il relativo abbonamento)
  • Pubmed
  • Crossref
  • ArXiv

Se un record proviene da diversi provider viene fatta una "fusione" dei metadati raccolti: inizialmente vengono solo i metadati forniti dal primo provider, se però gli altri provider hanno elementi che non sono già presenti tra quelli precedenti, allora questi vengono aggiunti al record.
Per esempio, un record potrebbe esistere sia in SCOPUS che in PUBMED. Se per questo record SCOPUS fornisce titolo, autore, data di pubblicazione, abstract e rivista, mentre PUBMED fornisce titolo, autore, data di pubblicazione ed editore, allora il record risultante avrà titolo, autore, data di pubblicazione, abstract e rivista di SCOPUS, con l'aggiunta dell'editore di PUBMED.
Questa logica è utilizzata anche per la ricerca libera da banche dati. I risultati ottenuti dalla ricerca sono mostrati all'interno del tab Risultati.

  • No labels