Page tree
Skip to end of metadata
Go to start of metadata

 

 


 



 

Introduzione


L'ODS Risorse Umane comprende due Business Model (di seguito BM) verticali che riportano i dati della posizione giuridica ed economica del personale. Con analisi "verticale" si intende che gli ambiti NON possono essere incrociati, pertanto si potranno fare report o sulla carriera giuridica o sul liquidato delle risorse umane.

I dati presenti nei business model provengono dai gestionali CSA e Compensi (UGov).

I dati sono aggiornati in tempo reale.


Oggetti Comuni


Persona - Soggetto

Gli attribuiti riferiti alle risorse umane sono presenti in entrambi i BM, sotto due category che si chiamano:

Persona per l'ODS PER - Carriere

Soggetto per l'ODS PER - Liquidato

La category del Liquidato si chiama soggetto in quanto i report del liquidato possono comprendere sia Persone Fisiche che Soggetti Collettivi o Ditte Individuali (Ruoli AU e PR), meno frequente è che il reporting sulla Carriera si incentri su questi soggetti.

Il reporting di Carriera di solito è incentrato sulle Persone Fisiche, pertanto la category si chiama "Persona". In modo simile, anche sul Data Mart delle Risorse Umane, la gerarchia si chiama Persona Fisica, perché la maggior parte dei cubi sono orientati alla Carriera e il cubo relativo al Liquidato eredita gli attributi comuni della stessa gerarchia.

In entrambi i BM, esistono alcuni attributi validi solo per le persone fisiche (esempio: data di nascita).



Oggetto ComunePresente nei BMCategoryDescrizioneOsservazioni
CittadinanzaPER - CarrierePersonaCittadinanza derivante dalla Nazione di cittadinanzaEsempio: se la nazione di Cittadinanza è "Islanda", allora la cittadinanza sarà "Islandese"
CittadinanzaPER - LiquidatoSoggettoCittadinanza derivante dalla Nazione di cittadinanzaEsempio: se la nazione di Cittadinanza è "Islanda", allora la cittadinanza sarà "Islandese"
Codice FiscalePER - CarrierePersonaCodice fiscale della persona, inserito in anagraficaE' obbligatorio per le persone fisiche, può essere specificato solo per le persone fisiche italiane
Codice FiscalePER - LiquidatoSoggettoCodice fiscale della persona, inserito in anagraficaE' obbligatorio per le persone fisiche, può essere specificato solo per le persone fisiche italiane
CognomePER - CarrierePersonaCognome della persona fisica
CognomePER - LiquidatoSoggettoCognome della persona fisica
Data NascitaPER - CarrierePersonaData di nascita della persona fisica
Data NascitaPER - LiquidatoSoggettoData di nascita della persona fisica
Descrizione Comune NascitaPER - CarrierePersonaNome della località di nascita della persona fisica
Descrizione Comune NascitaPER - LiquidatoSoggettoNome della località di nascita della persona fisica
Descrizione nazionePER - CarrierePersonaNome della nazione di nascita della persona fisica
Descrizione nazionePER - LiquidatoSoggettoNome della nazione di nascita della persona fisica
Descrizione nazione CittadinanzaPER - CarrierePersonaNome della (nazione corrispondente alla) cittadinanza corrente della persona fisica
Descrizione nazione CittadinanzaPER - LiquidatoSoggettoNome della (nazione corrispondente alla) cittadinanza corrente della persona fisica
Descrizione SoggettoPER - CarrierePersonaCognome e nome del soggetto

L'attributo recupera il nome per esteso del soggetto in rubrica. Nel caso in cui il nome esteso sia nullo, allora recupera la denominazione di rubrica dello stesso soggetto.

La denominazione, per i soggetti colletivi e per le ditte individuali, è la ragione sociale, mentre per le persone fisiche non è usato.

Descrizione SoggettoPER - LiquidatoSoggettoCognome e nome del soggetto

L'attributo recupera il nome per esteso del soggetto in rubrica. Nel caso in cui il nome esteso sia nullo, allora recupera la denominazione di rubrica dello stesso soggetto.

La denominazione, per i soggetti colletivi e per le ditte individuali, è la ragione sociale, mentre per le persone fisiche non è usato.

Descrizione Titolo di StudioPER - CarrierePersonaDescrizione Titolo di Studio del soggetto di grado più elevato

Esempio: se la persona ha conseguito nell'ordine:

  • scuola superiore: maturità linguistica
  • università: laurea in lingue
  • scuola superiore: maturità classica

Il titolo di studio sarà "laurea in lingue", ossia il titolo di studio di grado più elevato, indipendentemente dal fatto che sia l'ultimo conseguito.

Descrizione Titolo di StudioPER - LiquidatoSoggettoDescrizione Titolo di Studio del soggetto di grado più elevato

Esempio: se la persona ha conseguito nell'ordine:

  • scuola superiore: maturità linguistica
  • università: laurea in lingue
  • scuola superiore: maturità classica
Il titolo di studio sarà "laurea in lingue", ossia il titolo di studio di grado più elevato, indipendentemente dal fatto che sia l'ultimo conseguito.
Descrizione Titolo di Studio SuperiorePER - CarrierePersonaDescrizione Titolo di Studio di Scuola Superiore del soggettoUltimo titolo di studio conseguito alla scuola secondaria di secondo grado (scuole medie superiori).
Descrizione Titolo di Studio SuperiorePER - LiquidatoSoggettoDescrizione Titolo di Studio di Scuola Superiore del soggettoUltimo titolo di studio conseguito alla scuola secondaria di secondo grado (scuole medie superiori).
Gruppo Soggetto CollettivoPER - LiquidatoSoggettoDescrizione Gruppo Soggetto Collettivo (Enti pubblici, Enti no profit, …)
ID SoggettoPER - CarrierePersonaID AB del soggetto. Identificativo unico della persona fisica presente nelle anagrafiche comuni di UGovCorrisponde all' ID INTERNO della rubrica di UGov
ID SoggettoPER - LiquidatoSoggettoID AB del soggetto. Identificativo unico della persona fisica presente nelle anagrafiche comuni di UGovCorrisponde all' ID INTERNO della rubrica di UGov
Mail prioritariaPER - CarrierePersonaMail con priorità più alta inserita nei contatti del soggetto.
MatricolaPER - CarrierePersonaMatricola del soggetto
MatricolaPER - LiquidatoSoggettoMatricola del soggetto
NazionePER - CarrierePersonaNazione di nascita
NazionePER - LiquidatoSoggettoNazione di nascita
Nazione CittadinanzaPER - CarrierePersonaNazione corrispondente alla cittadinanza corrente del soggetto
Nazione CittadinanzaPER - LiquidatoSoggettoNazione corrispondente alla cittadinanza corrente del soggetto
NomePER - CarrierePersonaNome del soggetto
NomePER - LiquidatoSoggettoNome del soggetto
Partita IVAPER - CarrierePersonaPartita IVA del soggetto collettivo o ditta individuale
Partita IVAPER - LiquidatoSoggettoPartita IVA del soggetto collettivo o ditta individuale
SessoPER - CarrierePersonaIdentità di genere anagrafica

Il Sesso restituisce -999999999 nel caso di Tipo Soggetto uguale a: Soggetto collettivo, Ditta individuale, Unità Organizzativa o se non è stato inserito nella fonte dati (applicativo di gestione Carriere e Paghe delle risorse umane)

SessoPER - LiquidatoSoggettoIdentità di genere anagraficaIl Sesso restituisce -999999999 nel caso di Tipo Soggetto uguale a: Soggetto collettivo, Ditta individuale, Unità Organizzativa o se non è stato inserito nella fonte dati (applicativo di gestione Carriere e Paghe delle risorse umane)
Tipo SoggettoPER - LiquidatoSoggettoDescrizione del tipo soggetto (Ditta individuale, Persona fisica, Soggetto Collettivo)
Tipo Soggetto CollettivoPER - LiquidatoSoggettoDescrizione del tipo soggetto collettivo e della ditta individualeNel caso in cui il Tipo Soggetto sia una persona fisica, allora il tipo soggetto collettivo sarà sempre Persona fisica


PER- Carriere


Il BM Carriere contiene informazioni circa la Carriera Giuridica delle risorse umane strutturate e non.


Intervalli

Il BM è basato sulla SGE di CSA, pertanto presenta una logica di estrazione dati per intervalli. Non ci saranno attributi quali il mese e l'anno, bensì occorrerà utilizzare le date inizio/fine periodo e alle date inzio/fine rapporto per comprendere le risorse attive nel periodo di tempo oggetto di analisi.

Per estrarre in un report le carriere valide in un determinato intervallo di tempo, ad esempio dal 01/01/XY al 15/03/XY, occorrerà impostare i seguenti filtri:

Data inizio periodo <= data fine dell'intervallo di tempo: 15/03/XY

Data fine periodo >= data inizio dell'intervallo di tempo: 01/01/XY

Data inizio rapporto <= data fine dell'intervallo di tempo: 15/03/XY

Data fine rapporto >= data inizio dell'intervallo di tempo: 01/01/XY

con questi quattro filtri si escludono le carriere iniziate dopo la data di termine dell'intervallo considerato e quelle finite prima dello stesso intervallo.


Attributi

Alcuni degli attributi del BM PER-Carriere sono descritti nella parte iniziale della pagina, al paragrafo oggetti comuni, pertanto non viene riportata la descrizione anche in questa sezione. Fare click sull'attributo di interesse della tabella sottostante per essere reindirizzati al punto in cui viene descritto.

AttributoCategoryDescrizioneOsservazioni
Anzianità di ServizioAnzianitàDurata in anni (prime due cifre), mesi (terza e quarta cifra) e giorni (ultime due cifre) della carriera della PersonaNon tutte le attività fanno maturare l'anzianità. Esempio: se una risorsa umana rimane per un anno in aspettativa, durante quel periodo la sua anzianità di servizio non aumenterà. Al momento del rientro in servizio sarà identica a quella dell'ultimo periodo di servizio attivo o di altra attività che matura anzianità. L'anzianità mostrata è quella della carriera da inizio intervallo analizzato.
Anzianità InquadramentoAnzianitàDurata in anni (prime due cifre), mesi (terza e quarta cifra) e giorni (ultime due cifre) della persona, nell'ultimo inquadramentoNon tutte le attività fanno maturare l'anzianità. Esempio: se una risorsa umana rimane per un anno in aspettativa, durante quel periodo la sua anzianità di servizio non aumenterà. Al momento del rientro in servizio sarà identica a quella dell'ultimo periodo di servizio attivo o di altra attività che matura anzianità. L'anzianità mostrata è quella della carriera da inizio intervallo analizzato. Con il passaggi ad un nuovo inquadramento questo valore viene nuovamente ricalcolato.
Anzianità ProfiloAnzianitàDurata in anni (prime due cifre), mesi (terza e quarta cifra) e giorni (ultime due cifre) dell'anzianità professionale
Codice ISTAT Ateneo CorrenteAteneoCodice MIUR dell´ateneo a cui si riferiscono le informazione dell´SGEPossono apparire anche enti diversi dall'ateneo (esempio: province, regioni, comuni,…) se la persona ha una carriera pregressa presso un ente con CSA.
Codice ISTAT Ateneo NominaAteneoCodice MIUR dell´ateneo di nomina della persona fisicaPossono apparire anche enti diversi dall'ateneo (esempio: province, regioni, comuni,…) se la persona ha una carriera pregressa presso un ente con CSA.
Codice ISTAT Ateneo ProvenienzaAteneoCodice ISTAT dell'Ateneo di provenienza della persona fisica trasferitaPossono apparire anche enti diversi dall'ateneo (esempio: province, regioni, comuni,…) se la persona ha una carriera pregressa presso un ente con CSA.
Descrizione Ateneo CorrenteAteneoAteneo presso il quale è aperta la carriera giuridica della persona fisicaPossono apparire anche enti diversi dall'ateneo (esempio: province, regioni, comuni,…) se la persona ha una carriera pregressa presso un ente con CSA.
Descrizione Ateneo NominaAteneoAteneo di nomina della persona fisicaPossono apparire anche enti diversi dall'ateneo (esempio: province, regioni, comuni,…) se la persona ha una carriera pregressa presso un ente con CSA.
Descrizione Ateneo ProvenienzaAteneoAteneo di provenienza della persona fisica trasferitaPossono apparire anche enti diversi dall'ateneo (esempio: province, regioni, comuni,…) se la persona ha una carriera pregressa presso un ente con CSA.
Codice AttivitàAttivitàCodice dell'Attività di servizio o passaggio di ruolo o cessazione

Tra le attività di servizio sono compresi anche i periodi di inattività (aspettativa, malattia, sospensioni disciplinari, etc..) che non comportano cessazione di attività, ma che rappresentano un'interruzione dell'attività lavorativa.

L'attività è diversa a seconda del tempo (anno, mese) e della persona fisica esaminata.

Descrizione AttivitàAttivitàAttività di servizio o passaggio di ruolo o cessazione

Tra le attività di servizio sono compresi anche i periodi di inattività (aspettativa, malattia, sospensioni disciplinari, etc..) che non comportano cessazione di attività, ma che rappresentano un'interruzione dell'attività lavorativa.

L'attività è diversa a seconda del tempo (anno, mese) e della persona fisica esaminata.

Flag CessazioneAttivitàDistingue le attività di servizio rispetto a quelle di cessazione e di passaggio di ruolo

Il significato del flag è il seguente:

0 - Attività di Servizio

1 - Attività di Cessazione

2 - Attività di passaggio di ruolo

Data avanzamento di carrieraCarrieraData dell´ultimo avanzamento di carriera (decorrenza dell´inquadramento riportato)
Data confermaCarriera

Data fine periodoCarrieraData fine validità delle informazioni di carriera (in SGE)Alcuni esempi possono essere: data fine carriera o fine carriera in un dato ruolo, o data in cui termina un'attività di comando prima del rientro in servizio, data ultima prima del cambio di afferenza o di sede.
Data fine rapportoCarrieraUltima data prima della fine di una carriera o dell'intero rapporto di lavoroLa data di fine rapporto si riferisce sia alla cessazione definitiva del rapporto di lavoro della persona con l'Ateneo, sia al termine di una carriera in un dato ruolo. La data fine rapporto viene seguita dall'inserimento dell'attività di cessazione (per il rapporto di lavoro o per il ruolo) che avrà una data inizio conseguente a quella di fine rapporto e una data fine non definita
Data inizio periodoCarrieraData inizio validità delle informazioni di carriera (in SGE)Alcuni esempi possono essere: data inizio validità della carriera nel ruolo, o data di passaggio da un'attività di servizio ad una di aspettativa, data cambio di afferenza o di sede
Data inizio rapportoCarrieraPrimo giorno di inizio di una carriera o dell'intero rapporto di lavoroLa data di inizio rapporto può riferirsi alla presa di servizio, sia di un primo ingresso in Ateneo, sia di una nuova carriera in un ruolo o con un contratto di lavoro diverso da una precedente.
Giorno di NominaCarrieraIndica il giorno in cui il docente ha avuto la nomina nel ruolo.Giorno in cui il docente ha avuto la nomina nel ruolo. Questa informazione è valorizzata solamente nella giuridica. Utile per calcolare il Decano d'Ateneo.
Data prossimo avanzamento di carrieraCarrieraData del successivo avanzamento di carriera (valido solo per il personale dedicato alla ricerca e alla didattica)
Numero di scattiCarrieraMisura di anzianità  e relativa progressione economica annuale di docenti e ricercatori
Percentuale Part timeCarriera

Per il PTA Part-Time indica la percentuale di tempo parziale rispetto al tempo pieno.

Per il PTA Non Part-Time è sempre pari a 100%


Codice CompartoCompartoCodice  dei settori in cui si divide la pubblica amministrazione da cui deriva la disciplina del contratto di lavoro

Elenco dei Codici Comparti e Descrizione di ogni comparto:

0    Non assegnato

1    Universita'

2    Policlinico

3    Ricerca

5    Ministeri

6    Scuole, Accademie e conservatori

8    Comparto dei ruoli a codifica libera

9    Altri enti

Descrizione CompartoCompartoSettori in cui si divide la pubblica amministrazione da cui deriva la disciplina del contratto di lavoro

Elenco dei Codici Comparti e Descrizione di ogni comparto:

0    Non assegnato

1    Universita'

2    Policlinico

3    Ricerca

5    Ministeri

6    Scuole, Accademie e conservatori

8    Comparto dei ruoli a codifica libera

9    Altri enti

CategoriaInquadramentoIdentificata dalle prime due lettere alfanumeriche dell'inquadramento. Per il PTA rappresenta il livello all'interno dell'inquadramento.

Per il PTA i livelli sono sinteticamente i seguenti:

B (livello più basso), C, D, EP (livello più alto)

ClasseInquadramentoComponente del codice inquadramento che identifica la fascia stipendiale ottenuta in base all'anzianità maturata e all'attività svoltaPer il comparto "9 - Altri Enti" lo scatto è mensile
Codice inquadramentoInquadramento

Classificazione della risorsa che definisce la carriera e il trattamento economico applicabile.

Definisce l'oggetto della prestazione di lavoro, i diritti e doveri definiti dalla legge in generale e dal contratto di lavoro individuale e dunque la retribuzione corrispondente.

Il codice dell'inquadramento contiene le informazioni quali ruolo, categoria, classe, etc...
Descrizione inquadramentoInquadramento

Classificazione della risorsa che definisce la carriera e il trattamento economico applicabile.

Definisce l'oggetto della prestazione di lavoro, i diritti e doveri definiti dalla legge in generale e dal contratto di lavoro individuale e dunque la retribuzione corrispondente.


LivelloInquadramentoLivello contrattuale valido per alcuni ruoli di personale tecnico amministrativo
PosizioneInquadramentoPosizione economica personale tecnico amministrativoLa posizione sarà valorizzata ad 1 per B1,C1,D1; 2 per B2,C2,D2, ecc.
Progressione economicaInquadramentoProgressione economica personale docente
Qualifica BDMInquadramentoQualifica Banca Dati MIUR
CittadinanzaPersonaOggetto comune - fare click sul link
Codice FiscalePersonaOggetto comune - fare click sul link
CognomePersonaOggetto comune - fare click sul link
Data NascitaPersonaOggetto comune - fare click sul link
Descrizione Comune NascitaPersonaOggetto comune - fare click sul link
Descrizione nazionePersonaOggetto comune - fare click sul link
Descrizione nazione CittadinanzaPersonaOggetto comune - fare click sul link
Descrizione SoggettoPersonaOggetto comune - fare click sul link
Descrizione Titolo di StudioPersonaOggetto comune - fare click sul link
Descrizione Titolo di Studio SuperiorePersonaOggetto comune - fare click sul link
ID SoggettoPersonaOggetto comune - fare click sul link
mail prioritariaPersonaOggetto comune - fare click sul link
MatricolaPersonaOggetto comune - fare click sul link
NazionePersonaOggetto comune - fare click sul link
Nazione CittadinanzaPersonaOggetto comune - fare click sul link
NomePersonaOggetto comune - fare click sul link
Partita IVAPersonaOggetto comune - fare click sul link
SessoPersonaOggetto comune - fare click sul link
Codice Area FunzionaleProfiloSuddivisioni introdotte da MIUR che identificano l'area di impiego del personale non docente

Le aree funzionali introdotte dal MIUR sono le seguenti:

1. Area amministrativa (A);

2. Area Servizi Generali e tecnici (C);

3. Area Socio Sanitaria (S);

4. Area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati (T);

5. Area Biblioteche (b);

6. Area Amministrativa-gestionale (g);

7. Area medico – odontoiatrica e socio-sanitaria (M);

8. Area Ricerca (R)

La lettera Z rappresenta "area non definita"

Codice ProfiloProfiloIl codice del profilo rappresenta un dettaglio dell'area funzionale di un dipendente
Descrizione ProfiloProfiloLa descrizione del profilo rappresenta un dettaglio dell'area funzionale di un dipendente
Codice RuoloRuolo GiuridicoIdentifica il Ruolo Giuridico definito all’interno del gestionale considerato
Codice Tipo RuoloRuolo GiuridicoRaggruppamento di Ruolo definito su CSA
Descrizione RuoloRuolo GiuridicoDescrizione del Ruolo Giuridico definito all’interno del gestionale considerato
Descrizione Tipo RuoloRuolo GiuridicoDescrizione del raggruppamento di Ruolo definito su CSA
Tipologia TempoRuolo GiuridicoDurata del contratto (D=Determinato, I=Indeterminato, M=Misto)

Il ruolo giuridico in cui viene incardinata una persona viene univocamente applicato a un tipo contratto di tipo determinato o indeterminato. Fanno eccezione i Collaboratori Esperti Linguistici che sono a tempo cosiddetto "Misto", ossia il ruolo CL e EL non sono univocamente a tempo determinato o indeterminato, ma possono essere l'uno o l'altro, a seconda del tipo contratto.

Tutti gli altri ruoli identificano anche il tipo contratto. Esempio: RU (Ricercatori Universitari) sono sempre a tempo indeterminato, mentre gli RD (Ricercatori Legge 240/10) sono sempre a tempo determinato.

Codice Ruolo ministerialeRuolo MinisterialeCodice Ruoli codificati dal MinisteroAlcune codifiche del Ruolo Ministeriale contemplano anche le informazioni riguardanti il Tempo di Occupazione di un Dipendente e la Conferma o meno del Ruolo
Descrizione Ruolo ministerialeRuolo MinisterialeDescrizione Ruoli codificati dal MinisteroAlcune codifiche del Ruolo Ministeriale contemplano anche le informazioni riguardanti il Tempo di Occupazione di un Dipendente e la Conferma o meno del Ruolo
Codice SedeSede di ServizioCodice della Sede in cui presta servizio il personale
Nome Breve SedeSede di ServizioNome breve della sede in cui presta servizio il personalePer ogni Sede esiste: una descrizione (valorizzata solo su ods PER-Liquidato), un nome breve, un nome. Sono valorizzati anche gli indirizzi delle sedi (attributo disponibile solo su DM)
Nome SedeSede di ServizioNome della sede in cui presta servizio il personalePer ogni Sede esiste: una descrizione (valorizzata solo su ods PER-Liquidato), un nome breve, un nome. Sono valorizzati anche gli indirizzi delle sedi (attributo disponibile solo su DM)
Codice Area concorsualeSettore concorsualeCodice Area concorsuale CUN (Comitato Universitario Nazionale - organo consultivo MIUR), aggregazione di macrosettori scientificamente omogenei

Definite con cadenza almeno quinquennale, con decreto del MIUR, sentito il CUN, secondo criteri di affinità scientifica.

L'articolazione è la seguente:

Area

Macrosettore

Settore Concorsuale

SSD

Codice Macrosettore concorsualeSettore concorsualeCodice Macrosettore concorsuale (MSC) è un dettaglio dell'Area disciplinare, raggruppatore dei Settori Concorsuali

L'articolazione è la seguente:

Area

Macrosettore

Settore Concorsuale

SSD

Codice Settore concorsualeSettore concorsualeCodice Settore concorsuale (SC) è UN dettaglio del Macro Settore Concorsuale, raggruppatore dei Settori Scientifici Disciplinari

L'articolazione è la seguente:

Area

Macrosettore

Settore Concorsuale

SSD

Denominazione Area concorsualeSettore concorsualeDenominazione Area concorsuale CUN (Comitato Universitario Nazionale - organo consultivo MIUR), aggregazione di macrosettori scientificamente omogenei

Definite con cadenza almeno quinquennale, con decreto del MIUR, sentito il CUN, secondo criteri di affinità scientifica.

L'articolazione è la seguente:

Area

Macrosettore

Settore Concorsuale

SSD

Denominazione Macrosettore concorsualeSettore concorsualeDenominazione Macrosettore concorsuale (MSC) è un dettaglio dell'Area disciplinare, raggruppatore dei Settori Concorsuali

L'articolazione è la seguente:

Area

Macrosettore

Settore Concorsuale

SSD

Denominazione Settore concorsualeSettore concorsualeDenominazione Settore concorsuale (SC) è UN dettaglio del Macro Settore Concorsuale, raggruppatore dei Settori Scientifici Disciplinari

L'articolazione è la seguente:

Area

Macrosettore

Settore Concorsuale

SSD

Codice area disciplinareSSDCodice area disciplinare, raggruppatore di settori scientifici disciplinari (SSD)Uno dei raggruppamenti in cui si articola l'afferenza disciplinare dei docenti universitari, ovvero la collocazione scientifica che ciascun docente assume nel sistema universitario. L'articolazione è definita dall'art.15 l 240/2010
Codice SSDSSDCodice del settore scientifico disciplinare in cui si articola l'affernza disciplinare dei docenti universitari, ovvero la loro collocazione scientifica.

L’afferenza disciplinare dei docenti universitari, ovvero la collocazione scientifica che ciascun docente assume nel sistema universitario, si suddivide in raggruppamenti disciplinari. Ai sensi dell’articolo 15 della Legge 240 del 2010, la struttura di tali raggruppamenti si articola in tre livelli dal livello generale a quello più particolare rappresentati rispettivamente da:

Area

Macrosettore

Settore Concorsuale

SSD

Descrizione area disciplinareSSDDescrizione area disciplinare, raggruppatore di settori scientifici disciplinari (SSD)Uno dei raggruppamenti in cui si articola l'afferenza disciplinare dei docenti universitari, ovvero la collocazione scientifica che ciascun docente assume nel sistema universitario. L'articolazione è definita dall'art.15 l 240/2010
Descrizione SSDSSDDescrizione del settore scientifico disciplinare in cui si articola l'affernza disciplinare dei docenti universitari, ovvero la loro collocazione scientifica.

L’afferenza disciplinare dei docenti universitari, ovvero la collocazione scientifica che ciascun docente assume nel sistema universitario, si suddivide in raggruppamenti disciplinari. Ai sensi dell’articolo 15 della Legge 240 del 2010, la struttura di tali raggruppamenti si articola in tre livelli dal livello generale a quello più particolare rappresentati rispettivamente da:

Area

Macrosettore

Settore Concorsuale

SSD

Codice Tipo ImpegnoTipo ImpegnoIl codice del tipo di impegno definisce per professori e ricercatori l'impegno con cui svolgono il loro incarico e l'incompatibilità, o meno, dell'impegno con ulteriori attività che potrebbero svolgere (attività professionale, assunzione di cariche accademiche, etc...)

L’impegno dei professori  e ricercatori può essere a tempo pieno o a tempo definito.

Il regime di impegno a tempo pieno è incompatibile con lo svolgimento di qualsiasi attività professionale e con l’esercizio del commercio e dell’industria, fatta eccezione per alcune attività: alcune liberalizzate, alcune soggette ad autorizzazione o condizioni (esempio: conflitto di interesse).

Il regime di impegno a tempo definito è incompatibile con l’assunzione di cariche accademiche, con l’esercizio del commercio e dell’industria ma permette lo svolgimento di attività libero professionale.

Descrizione Tipo ImpegnoTipo ImpegnoLa descrizione del tipo di impegno definisce per professori e ricercatori l'impegno con cui svolgono il loro incarico e l'incompatibilità, o meno, dell'impegno con ulteriori attività che potrebbero svolgere (attività professionale, assunzione di cariche accademiche, etc...)

L’impegno dei professori  e ricercatori può essere a tempo pieno o a tempo definito.

Il regime di impegno a tempo pieno è incompatibile con lo svolgimento di qualsiasi attività professionale e con l’esercizio del commercio e dell’industria, fatta eccezione per alcune attività: alcune liberalizzate, alcune soggette ad autorizzazione o condizioni (esempio: conflitto di interesse).

Il regime di impegno a tempo definito è incompatibile con l’assunzione di cariche accademiche, con l’esercizio del commercio e dell’industria ma permette lo svolgimento di attività libero professionale.

Codice Tipo Part-TimeTipo Part-TimePer il PTA il Codice Part-Time indica il tipo di tempo parziale (orizzontale, verticale...). Per il PTA Non Part-Time è uguale a NON DEFINITO

-999999999    NON DEFINITO

O    Orizzontale

V    Verticale

S    Verticale su base settimanale

A    Verticale su base annuale

M    Verticale su base mensile

Descrizione Tipo Part-TimeTipo Part-TimePer il PTA la descrizione Part-Time indica il tipo di tempo parziale (orizzontale, verticale...). Per il PTA Non Part-Time è uguale a NON DEFINITO
Codice CSA UOUnità OrganizzativaCodice dell'afferenza organizzativa di CSA della risorsa, nell'intervallo considerato.In alcuni casi il codice CSA e il codice UO di ultimo livello coincidono. Inserendo entrambi nei report ODS (nel DM c'è solo il codice UO) è possibile confrontare i due codici.
Codice UOUnità Organizzativa

L’Unità Organizzativa rappresenta l’Ateneo dal punto di vista Strutturale. Dal punto di vista della carriera giuridica rappresenta il codice UGov dell'afferenza organizzativa della risorsa, corrispondente al codice di CSA, nell'intervallo considerato.

Il Codice UO rappresenta l'Unità Organizzativa dell'ultimo livello previsto.

In alcuni casi il codice UO di ultimo livello coincide con il Codice CSA.
Codice UO L1Unità OrganizzativaCodice Unità organizzativa di primo livello (Ateneo e altre strutture pari livello)Nell'ODS PER-Carriere rappresenta l'afferenza nell'intervallo di date considerato, aggiornata con eventi retroattivi.
Codice UO L2Unità OrganizzativaCodice Unità organizzativa di secondo livello (se previsto)
Codice UO L3Unità OrganizzativaCodice Unità organizzativa di terzo livello (se previsto)
Codice UO L4Unità OrganizzativaCodice Unità organizzativa di quarto livello (se previsto)
Codice UO L5Unità OrganizzativaCodice Unità organizzativa di quinto livello (se previsto)
Codice UO L6Unità OrganizzativaCodice Unità organizzativa di sesto livello (se previsto)
Codice UO L7Unità OrganizzativaCodice Unità organizzativa di settimo livello (se previsto)
Codice UO L8Unità OrganizzativaCodice Unità organizzativa di ottavo livello (se previsto)
Codice UO L9Unità OrganizzativaCodice Unità organizzativa di nono livello (se previsto)
Data fine validità UOUnità OrganizzativaData di fine validità di utilizzo della Unità OrganizzativaOltre questa data non può essere la UO non può essere utilizzata come afferenza della risorsa umana.
Data inizio validità UOUnità OrganizzativaData di inizio validità di utilizzo della Unità OrganizzativaPrima di questa data non può essere la UO non può essere utilizzata come afferenza della risorsa umana.
Descrizione UOUnità Organizzativa

L’Unità Organizzativa rappresenta l’Ateneo dal punto di vista Strutturale. Dal punto di vista della carriera giuridica rappresenta la descrizione UGov dell'afferenza organizzativa della risorsa, corrispondente al codice UO, legato al codice CSA, nell'intervallo considerato.

La descrizione UO rappresenta l'Unità Organizzativa dell'ultimo livello previsto.


Descrizione UO L1Unità OrganizzativaDescrizione Unità organizzativa di primo livello (Ateneo e altre strutture pari livello)
Descrizione UO L2Unità OrganizzativaDescrizione Unità organizzativa di secondo livello (se previsto)
Descrizione UO L3Unità OrganizzativaDescrizione Unità organizzativa di terzo livello (se previsto)
Descrizione UO L4Unità OrganizzativaDescrizione Unità organizzativa di quarto livello (se previsto)
Descrizione UO L5Unità OrganizzativaDescrizione Unità organizzativa di quinto livello (se previsto)
Descrizione UO L6Unità OrganizzativaDescrizione Unità organizzativa di sesto livello (se previsto)
Descrizione UO L7Unità OrganizzativaDescrizione Unità organizzativa di settimo livello (se previsto)
Descrizione UO L8Unità OrganizzativaDescrizione Unità organizzativa di ottavo livello (se previsto)
Descrizione UO L9Unità OrganizzativaDescrizione Unità organizzativa di nono livello (se previsto)
ID AB Responsabile UOUnità OrganizzativaCodice identificativo unico della persona fisica, presente nelle anagrafiche comuni di UGov, del responsabile dell'unità organizzativaE' presente anche l'attributo matricola
ID AB Segretario Amministrativo UOUnità OrganizzativaCodice identificativo unico della persona fisica, presente nelle anagrafiche comuni di UGov, del Segretario Amministrativo dell'unità organizzativaE' presente anche l'attributo matricola
Macrotipo UOUnità OrganizzativaMacro - aggruppamento di Unità OrganizzativeMacro - aggruppamento di Unità Organizzative, come ad esempio: Ateneo, Struttura amministrativa, Struttura della ricerca, Struttura ospedaliera, Museo, etc…
Matricola Responsabile UOUnità OrganizzativaMatricola del responsabile dell'unità organizzativa
Matricola Segretario Amministrativo UOUnità OrganizzativaMatricola del Segretario Amministrativo dell'unità organizzativa
Responsabile UOUnità OrganizzativaCognome e nome Responsabile dell'unità organizzativaE' presente anche l'attributo matricola
Segretario Amministrativo UOUnità OrganizzativaCognome e nome del Segretario Amministrativo dell'unità organizzativaE' presente anche l'attributo matricola
Tipo UOUnità OrganizzativaRaggruppamento di Unità OrganizzativeRaggruppamento di Unità Organizzative, come ad esempio: dipartimenti, centri, biblioteche, aree, settori, uffici, etc...
Codice afferenza didatticaUnità Organizzativa (afferenza didattica)Codice dell'Unità Organizzativa di afferenza didatticasi veda anche la differenza tra unità organizzativa e codice CSA
Codice CSA afferenza didatticaUnità Organizzativa (afferenza didattica)Codice dell'afferenza didattica di CSAsi veda anche la differenza tra unità organizzativa e codice CSA
Data inizio validità UO afferenza didatticaUnità Organizzativa (afferenza didattica)Data di inizio validità di utilizzo della Unità Organizzativa di afferenza di datticaPrima di questa data non può essere la UO non può essere utilizzata come afferenza didattica della risorsa umana.
Descrizione afferenza didatticaUnità Organizzativa (afferenza didattica)Denominazione dell'Unità Organizzativa di afferenza didatticaPer ogni UO esiste: una denominazione, una descrizione breve, una Denominazione completa formata dalla concatenazione di codice e denominazione.
Descrizione breve afferenza didatticaUnità Organizzativa (afferenza didattica)Descrizione breve dell'Unità Organizzativa di afferenza didatticaPer ogni UO esiste: una denominazione, una descrizione breve, una Denominazione completa formata dalla concatenazione di codice e denominazione.
Descrizione completa UO afferenza didatticaUnità Organizzativa (afferenza didattica)Denominazione completa dell'Unità Organizzativa di afferenza didattica, costituita da Codice UO di afferenza e Denominazione UO di afferenzaPer ogni UO esiste: una denominazione, una descrizione breve, una Denominazione completa formata dalla concatenazione di codice e denominazione.
Macrotipo UO afferenza didatticaUnità Organizzativa (afferenza didattica)Macro-Raggruppamento di Unità Organizzative cui appartiene la UO di afferenza didatticaEsempio: Facoltà, dipartimento, Scuola, Corso
Tipo UO afferenza didatticaUnità Organizzativa (afferenza didattica)Raggruppamento di Unità Organizzative cui appartiene la UO du afferenza didatticaEsempio: Facoltà, dipartimento, centro interuniversitario
Codice CSA UO 2Unità Organizzativa (multi-afferenza)In caso di afferenze organizzative multiple, rappresenta il Codice della SECONDA afferenza  organizzativa di CSA della risorsa, nell'intervallo consideratoIn alcuni casi il codice CSA e il codice UO di ultimo livello coincidono. Inserendo entrambi nei report ODS (nel DM c'è solo il codice UO) è possibile confrontare i due codici.
Codice CSA UO 3Unità Organizzativa (multi-afferenza)In caso di afferenze organizzative multiple, rappresenta il Codice della TERZA afferenza  organizzativa di CSA della risorsa, nell'intervallo consideratoIn alcuni casi il codice CSA e il codice UO di ultimo livello coincidono. Inserendo entrambi nei report ODS (nel DM c'è solo il codice UO) è possibile confrontare i due codici.
Codice CSA UO 4Unità Organizzativa (multi-afferenza)In caso di afferenze organizzative multiple, rappresenta il Codice della QUARTA afferenza  organizzativa di CSA della risorsa, nell'intervallo consideratoIn alcuni casi il codice CSA e il codice UO di ultimo livello coincidono. Inserendo entrambi nei report ODS (nel DM c'è solo il codice UO) è possibile confrontare i due codici.
Codice UO 2Unità Organizzativa (multi-afferenza)In caso di afferenze multiple, rappresenta il Codice UGov della SECONDA afferenza organizzativa della risorsa, corrispondente al codice di CSA, nell'intervallo considerato

L’Unità Organizzativa rappresenta l’Ateneo dal punto di vista Strutturale.

l Codice UO rappresenta la SECONDA Unità Organizzativa attribuita alla risorsa umana, all'ultimo livello previsto.

Codice UO 3Unità Organizzativa (multi-afferenza)In caso di afferenze multiple, rappresenta il Codice UGov della TERZA afferenza organizzativa della risorsa, corrispondente al codice di CSA, nell'intervallo considerato

L’Unità Organizzativa rappresenta l’Ateneo dal punto di vista Strutturale.

l Codice UO rappresenta la TERZA Unità Organizzativa attribuita alla risorsa umana, all'ultimo livello previsto.

Codice UO 4Unità Organizzativa (multi-afferenza)In caso di afferenze multiple, rappresenta il Codice UGov della QUARTA afferenza organizzativa della risorsa, corrispondente al codice di CSA, nell'intervallo considerato

L’Unità Organizzativa rappresenta l’Ateneo dal punto di vista Strutturale.

l Codice UO rappresenta la QUARTA Unità Organizzativa attribuita alla risorsa umana, all'ultimo livello previsto.

Data inizio validità UO 2Unità Organizzativa (multi-afferenza)In caso di afferenze multiple, rappresenta la Data di fine validità di utilizzo della SECONDA Unità Organizzativa attribuita alla risorsa umanaPrima di questa data non può essere la UO non può essere utilizzata come afferenza della risorsa umana.
Data inizio validità UO 3Unità Organizzativa (multi-afferenza)In caso di afferenze multiple, rappresenta la Data di fine validità di utilizzo della TERZA Unità Organizzativa attribuita alla risorsa umanaPrima di questa data non può essere la UO non può essere utilizzata come afferenza della risorsa umana.
Data inizio validità UO 4Unità Organizzativa (multi-afferenza)In caso di afferenze multiple, rappresenta la Data di fine validità di utilizzo della QUARTA Unità Organizzativa attribuita alla risorsa umanaPrima di questa data non può essere la UO non può essere utilizzata come afferenza della risorsa umana.
Descrizione breve UO 2Unità Organizzativa (multi-afferenza)In caso di afferenze multiple, rappresenta Descrizione breve della SECONDA Unità Organizzativa attribuita alla risorsa umanaPer ogni UO esiste: una denominazione, una descrizione breve, una Denominazione completa formata dalla concatenazione di codice e denominazione.
Descrizione breve UO 3Unità Organizzativa (multi-afferenza)In caso di afferenze multiple, rappresenta Descrizione breve della TERZA Unità Organizzativa attribuita alla risorsa umanaPer ogni UO esiste: una denominazione, una descrizione breve, una Denominazione completa formata dalla concatenazione di codice e denominazione.
Descrizione breve UO 4Unità Organizzativa (multi-afferenza)In caso di afferenze multiple, rappresenta Descrizione breve della QUARTA Unità Organizzativa attribuita alla risorsa umanaPer ogni UO esiste: una denominazione, una descrizione breve, una Denominazione completa formata dalla concatenazione di codice e denominazione.
Descrizione completa UO 2Unità Organizzativa (multi-afferenza)In caso di afferenze multiple, rappresenta la Denominazione completa della SECONDA Unità Organizzativa attribuita alla risorsa umana, costituita da Codice UO di afferenza e Denominazione UO di afferenzaPer ogni UO esiste: una denominazione, una descrizione breve, una Denominazione completa formata dalla concatenazione di codice e denominazione.
Descrizione completa UO 3Unità Organizzativa (multi-afferenza)In caso di afferenze multiple, rappresenta la Denominazione completa della TERZA Unità Organizzativa attribuita alla risorsa umana, costituita da Codice UO di afferenza e Denominazione UO di afferenzaPer ogni UO esiste: una denominazione, una descrizione breve, una Denominazione completa formata dalla concatenazione di codice e denominazione.
Descrizione completa UO 4Unità Organizzativa (multi-afferenza)In caso di afferenze multiple, rappresenta la Denominazione completa della QUARTA Unità Organizzativa attribuita alla risorsa umana, costituita da Codice UO di afferenza e Denominazione UO di afferenzaPer ogni UO esiste: una denominazione, una descrizione breve, una Denominazione completa formata dalla concatenazione di codice e denominazione.
Descrizione UO 2Unità Organizzativa (multi-afferenza)In caso di afferenze multiple, rappresenta la Denominazione della SECONDA Unità Organizzativa attribuita alla risorsa umanaPer ogni UO esiste: una denominazione, una descrizione breve, una Denominazione completa formata dalla concatenazione di codice e denominazione.
Descrizione UO 3Unità Organizzativa (multi-afferenza)In caso di afferenze multiple, rappresenta la Denominazione della TERZA Unità Organizzativa attribuita alla risorsa umanaPer ogni UO esiste: una denominazione, una descrizione breve, una Denominazione completa formata dalla concatenazione di codice e denominazione.
Descrizione UO 4Unità Organizzativa (multi-afferenza)In caso di afferenze multiple, rappresenta la Denominazione della QUARTA Unità Organizzativa attribuita alla risorsa umanaPer ogni UO esiste: una denominazione, una descrizione breve, una Denominazione completa formata dalla concatenazione di codice e denominazione.
Macrotipo UO 2Unità Organizzativa (multi-afferenza)In caso di afferenze multiple, rappresenta il Macro-Raggruppamento di Unità Organizzative cui appartiene la SECONDA UO attribuita alla risorsa umanaMacro - raggruppamento di Unità Organizzative, come ad esempio: Ateneo, Struttura amministrativa, Struttura della ricerca, Struttura ospedaliera, Museo, etc…
Macrotipo UO 3Unità Organizzativa (multi-afferenza)In caso di afferenze multiple, rappresenta il Macro-Raggruppamento di Unità Organizzative cui appartiene la TERZA UO attribuita alla risorsa umanaMacro - raggruppamento di Unità Organizzative, come ad esempio: Ateneo, Struttura amministrativa, Struttura della ricerca, Struttura ospedaliera, Museo, etc…
Macrotipo UO 4Unità Organizzativa (multi-afferenza)In caso di afferenze multiple, rappresenta il Macro-Raggruppamento di Unità Organizzative cui appartiene la QUARTA UO attribuita alla risorsa umanaMacro - raggruppamento di Unità Organizzative, come ad esempio: Ateneo, Struttura amministrativa, Struttura della ricerca, Struttura ospedaliera, Museo, etc…
Tipo UO 2Unità Organizzativa (multi-afferenza)In caso di afferenze multiple, rappresenta il Macro-Raggruppamento di Unità Organizzative cui appartiene la SECONDA UO attribuita alla risorsa umanaRaggruppamento di Unità Organizzative, come ad esempio: dipartimenti, centri, biblioteche, aree, settori, uffici, etc…
Tipo UO 3Unità Organizzativa (multi-afferenza)In caso di afferenze multiple, rappresenta il Raggruppamento di Unità Organizzative cui appartiene la TERZA UO attribuita alla risorsa umanaRaggruppamento di Unità Organizzative, come ad esempio: dipartimenti, centri, biblioteche, aree, settori, uffici, etc…
Tipo UO 4Unità Organizzativa (multi-afferenza)In caso di afferenze multiple, rappresenta il Raggruppamento di Unità Organizzative cui appartiene la QUARTA UO attribuita alla risorsa umana

Raggruppamento di Unità Organizzative, come ad esempio: dipartimenti, centri, biblioteche, aree, settori, uffici, etc…

Codice RiferimentoRiferimentoCodice del RiferimentoCampo personalizzabile da ogni Ateneo. Ogni Ateneo può gestire su questo campo informazioni differenti.
Descrizione RiferimentoRiferimentoDescrizione del RiferimentoDescrizione del riferimento. Questo campo è personalizzabile da ogni Ateneo e può contenere informazioni differenti
Data NominaCarrieraData di nomina del DocenteDAta di nomina del docente. Questa informazione sarà valorizzata solo per il personale docente e riguarderà la data di nomina nel ruolo. Questa informazione può essere utile per il calcolo del Decano di Ateneo.


Misure


MisuraDescrizioneTipo OperazioneOsservazioni
Conteggio PersoneConteggio Persone gestite su CSA e CompensiCount DistinctUtilizzando il conteggio delle persone vengono conteggiate sia le risorse umane gestite e pagate su CSA che su UGov (compensi)
Conteggio ContrattiConteggio Contratti delle persone fisiche inserite sul gestionale CompensiCount DistinctUtilizzando il conteggio dei contratti vengono conteggiate solo le risorse umane pagate con UGov (compensi)


PER- Liquidato

Il BM liquidato contiene informazioni sugli aspetti economici riguardanti il personale di Ateneo strutturato e non.
Le informazioni contenute in questo BM fanno riferimento unicamente a liquidazioni consolidate. 

Tutti i dati provengono da CSA Economica, il che significa che anche le informazioni giuridiche sono quelle presenti nel cedolino. Di conseguenza, possono esserci disallineamenti tra le informazioni giuridiche presenti sul BM PER Liquidato e quelle presenti sul BM PER Carriere per effetto di eventi di carriera retroattivi che vanno a modificare le informazioni che sono state inserite in liquidazione e, di conseguenza, nel cedolino.


Attributi

Alcuni degli attributi del BM PER-Liquidato sono descritti nella parte iniziale della pagina, al paragrafo oggetti comuni, pertanto non viene riportata la descrizione anche in questa sezione. Fare click sull'attributo di interesse della tabella sottostante per essere reindirizzati al punto in cui viene descritto.

Gli attributi relativi alla Category "Documento Gestionale" sono valorizzati solo per le liquidazioni effettuate con UGov e sono relativi al Documento Gestionale COMPENSO.


AttributoCategoryDescrizioneOsservazioni
Codice CapitoloCapitoloCausale dello stipendio liquidatoIl codice è costituito da un numero di sei cifre
Descrizione CapitoloCapitoloDescrizione della causale dello stipendio liquidatoLa descrizione esposta è quella "locale" dell'Ateneo (capitoli locali), se non è presente, allora viene esposta la descrizione predefinita da CSA.
Codice Capitolo SiopeCapitolo SiopeCodice del Capitolo Siope per il raccordo con il Piano dei Conti SIOPE
Descrizione Capitolo SiopeCapitolo SiopeDescrizione del Capitolo Siope per il raccordo con il Piano dei Conti SIOPE
Centro responsabilita (codice)Centro di responsabilita associato alla liquidazioneIl Centro di responsabilità è un campo libero dove si possono inserire, mensilmente, informazioni ulteriori quali il centro di responsabilità o di costo cui è destinato lo stipendio del soggetto liquidato. Il Codice può essere definito dall'Ateneo.

Il centro di responsabilità non è presente nel cedolino, dunque può essere modificato e aggiornato anche dopo aver consolidato le liquidazioni. L'ODS PER-Liquidato riporta il centro di responsabilità aggiornato, per anno, mese, matricola, ruolo e comparto.

Ad esempio, nel codice del centro di responsabilità può essere inserito quello della dimensione analitica contabile (UGov CO)

Centro responsabilita (descrizione)Centro di responsabilita associato alla liquidazioneIl Centro di responsabilità è un campo libero dove si possono inserire, mensilmente, informazioni ulteriori quali il centro di responsabilità o di costo cui è destinato lo stipendio del soggetto liquidato. La descrizione può essere definita dall'Ateneo.

Il centro di responsabilità non è presente nel cedolino, dunque può essere modificato e aggiornato anche dopo aver consolidato le liquidazioni. L'ODS PER-Liquidato riporta il centro di responsabilità aggiornato, per anno, mese, matricola, ruolo e comparto.

Ad esempio, nella descrizione del centro di responsabilità può essere inserita quella della dimensione analitica contabile (UGov CO)

Codice CSA UO NumeranteDocumento GestionaleCodice CSA dell'Unità Organizzativa Numerante, collegato al codice UO numerante del Documento Gestionale Compenso/Incarico/Missione.In alcuni casi il codice CSA e il codice UO di ultimo livello coincidono. Inserendo entrambi nei report ODS (nel DM c'è solo il codice UO) è possibile confrontare i due codici.
Codice CSA UO OrigineDocumento GestionaleCodice CSA dell'Unità Organizzativa di Origine, collegato al codice UO di origine del Documento Gestionale Compenso/Incarico/Missione.In alcuni casi il codice CSA e il codice UO di ultimo livello coincidono. Inserendo entrambi nei report ODS (nel DM c'è solo il codice UO) è possibile confrontare i due codici.
Codice UO NumeranteDocumento GestionaleCodice dell'Unità Organizzativa Numerante del Documento Gestionale Compenso/Incarico/Missione

L'ateneo può scegliere di considerare la UO numerante uguale o diversa da quella di origine. Esempio: UO NUMERANTE = università, ossia la 17*, che da la numerazione ai DG.

In alcuni casi il codice UO di ultimo livello coincide con il Codice CSA.

Codice UO OrigineDocumento Gestionale

Codice dell'Unità Organizzativa di Origine del Documento Gestionale Compenso/Incarico/Missione.

Rappresenta la UO con cui si è contestualizzato l'utente che ha inserito il DG.

In alcuni casi il codice UO di ultimo livello coincide con il Codice CSA.
Data Annullamento DGDocumento GestionaleData in cui è stato annullato il Documento Gestionale Compenso/Incarico/MissioneValorizzata solo per i Documenti Gestionali in stato A (annullato). Se il Documento Gestionale non è in stato annullato, il campo è vuoto.
Data DocumentoDocumento GestionaleData del documento esterno al gestionale, in base al quale viene erogato il Compenso/Incarico/Missione.Corrisponde al campo "Data Doc.Rif." nella cartella "Testata" del DG
Data Documento di riferimento DGDocumento GestionaleData del documento esterno al gestionale, in base al quale viene erogato il Compenso/Incarico/Missione.Corrisponde al campo "Data Doc.Rif." nella cartella "Testata" del DG
Data Protocollo DGDocumento GestionaleData in cui il documento gestionale Compenso/Incarico/Missione è stato protocollato
Data Registrazione DGDocumento GestionaleData di inserimento del Documento Gestionale Compenso/Incarico/Missione su UGOVCorrisponde al campo obbligatorio "Data Reg." nella cartella "Testata" del DG
Data Scadenza DGDocumento GestionaleData di scadenza del pagamento del Documento Gestionale Compenso/Incarico/MissioneCorrisponde al campo obbligatorio "Data Scadenza" nella cartella "Testata" del DG
Descrizione breve UO NumeranteDocumento GestionaleNome breve dell'Unità Organizzativa Numerante del Documento Gestionale Compenso/Incarico/MissionePer ogni UO esiste: una denominazione, un nome breve, una Denominazione completa formata dalla concatenazione di codice e denominazione. Gli attributi mostrano le prime due.
Descrizione breve UO OrigineDocumento Gestionale

Nome breve dell'Unità Organizzativa di Origine del Documento Gestionale Compenso/Incarico/Missione.

Rappresenta la UO con cui si è contestualizzato l'utente che ha inserito il DG.

Per ogni UO esiste: una denominazione, un nome breve, una Denominazione completa formata dalla concatenazione di codice e denominazione. Gli attributi mostrano le prime due.
Descrizione DGDocumento GestionaleContenuto del campo libero del Documento Gestionale in cui l'utente ha inserito la descrizione del DG Compenso/Incarico/MissioneCorrisponde al campo obbligatorio "Descrizione" nella cartella "Testata" del DG
Descrizione UO NumeranteDocumento GestionaleDenominazione dell'Unità Organizzativa Numerante del Documento Gestionale Compenso/Incarico/Missione

Per ogni UO esiste: una denominazione, un nome breve, una Denominazione completa formata dalla concatenazione di codice e denominazione. Gli attributi mostrano le prime due.

La Denominazione corrisponde alla descrizione del campo "UO Numerante" nella cartella "Testata" del DG

Descrizione UO OrigineDocumento GestionaleDenominazione dell'Unità Organizzativa di Origine del Documento Gestionale Compenso/Incarico/Missione. Rappresenta la UO con cui si è contestualizzato l'utente che ha inserito il DG.

Per ogni UO esiste: una denominazione, un nome breve, una Denominazione completa formata dalla concatenazione di codice e denominazione. Gli attributi mostrano le prime due.

La Denominazione corrisponde alla descrizione del campo obbligatorio "UO Origine" nella cartella "Testata" del DG

ID DGDocumento GestionaleIdentificativo numerico unico dei Documenti Gestionali di UGovL'ID DG è un codice progressivo, unico, che non riparte da zero ad ogni esercizio e che non dipende dal ciclo o dalla tipologia del DG.
Macrotipo UO NumeranteDocumento GestionaleMacro - aggruppamento di Unità Organizzative, cui appartiene la UO Numerante del Documento Gestionale Compenso/Incarico/MissioneMacro - aggruppamento di Unità Organizzative, come ad esempio: Ateneo, Struttura amministrativa, Struttura della ricerca, Struttura ospedaliera, Museo, etc…
Macrotipo UO OrigineDocumento GestionaleMacro - aggruppamento di Unità Organizzative, cui appartiene la UO di Origine del Documento Gestionale Compenso/Incarico/MissioneMacro - aggruppamento di Unità Organizzative, come ad esempio: Ateneo, Struttura amministrativa, Struttura della ricerca, Struttura ospedaliera, Museo, etc…
Numero DocumentoDocumento GestionaleNumero del documento esterno al gestionale, in base al quale viene erogato il Compenso/Incarico/Missione.Corrisponde al campo "Num.Doc.Rif." nella cartella "Testata" del DG
Numero Documento di riferimento DGDocumento GestionaleNumero con cui il documento gestionale Compenso/Incarico/Missione è stato protocollato
Numero Protocollo DGDocumento GestionaleNumero con cui il documento gestionale Compenso/Incarico/Missione è stato protocollato
Numero Registrazione DGDocumento GestionaleNumero di Registrazione del Documento Gestionale Compenso/Incarico/Missione, all'interno del ciclo/tipologia del DG

Il Numero Registrazione è un codice progressivo, unico per esercizio e per tipologia.

Esempio: esiste un DG Compenso n° 70 del 2015, ma anche un DG compenso n°70 del 2016, così come un DG Missione n°70.

Dunque i filtri per numero registrazione vanno accompagnati dall'utilizzo dell'attributo Anno e dall'attributo Tipo DG.

Tipo DGDocumento GestionaleRaggruppamenti di documenti gestionali per ciclo/tipologia

I tipi di documenti gestionali presenti sull'ODS PER-Liquidato sono i seguenti:

#NULL# (Stipendi pagati con CSA)

Compenso

Incarico

Missione

Attenzione: i DG Stipendio e Stipendio Negativo non vengono creati da CSA con la definizione della posizione economica o con la liquidazione degli emolumenti, come accade su UGov, bensì vengono creati successivamente.

Di conseguenza, sull'ODS PER-Liquidato sono presenti le liquidazioni degli stipendi pagati con cedolino, ma non sono presente le informazioni del DG Stipendio/Stipendio Negativo (data, numero, tipologia, etc...)

Tipo UO NumeranteDocumento GestionaleRaggruppamento di Unità Organizzative, cui appartiene la UO Numerante del Documento Gestionale Compenso/Incarico/MissioneRaggruppamento di Unità Organizzative, come ad esempio: dipartimenti, centri, biblioteche, aree, settori, uffici, etc...
Tipo UO OrigineDocumento GestionaleRaggruppamento di Unità Organizzative, cui appartiene la UO di Origine del Documento Gestionale Compenso/Incarico/MissioneRaggruppamento di Unità Organizzative, come ad esempio: dipartimenti, centri, biblioteche, aree, settori, uffici, etc...
Codice inquadramentoInquadramento

Classificazione della risorsa che definisce la carriera e il trattamento economico applicabile.

Definisce l'oggetto della prestazione di lavoro, i diritti e doveri definiti dalla legge in generale e dal contratto di lavoro individuale e dunque la retribuzione corrispondente.

Il codice dell'inquadramento contiene le informazioni quali ruolo, categoria, classe, etc…
Descrizione inquadramentoInquadramentoClassificazione della risorsa che definisce la carriera e il trattamento economico applicabile.
Definisce l'oggetto della prestazione di lavoro, i diritti e doveri definiti dalla legge in generale e dal contratto di lavoro individuale e dunque la retribuzione corrispondente.

Anzianità inquadramentoLiquidatoDurata in anni (prime due cifre), mesi (terza e quarta cifra) e giorni (ultime due cifre) della persona, nell'ultimo inquadramento
Data aggiornamentoLiquidatoData alla quale sono stati aggiornati i dati del liquidato esposti dall'ODS
Data fine rapportoLiquidatoUltima data prima della fine di una carriera o dell'intero rapporto di lavoroLa data di fine rapporto si riferisce sia alla cessazione definitiva del rapporto di lavoro della persona con l'Ateneo, sia al termine di una carriera in un dato ruolo.
Data inizio rapportoLiquidatoPrimo giorno di inizio di una carriera o dell'intero rapporto di lavoroLa data di inizio rapporto può riferirsi alla presa di servizio, sia di un primo ingresso in Ateneo, sia di una nuova carriera in un ruolo o con un contratto di lavoro diverso da una precedente.
Data prossimo avanzamentoLiquidatoData del successivo avanzamento di carriera (valido solo per il personale dedicato alla ricerca e alla didattica)
Descrizione progressivo liquidazioneLiquidatoDescrizione del file banca inviato da CSA, contenente le liquidazioni consolidate
DivisaLiquidatoValuta, moneta, nella quale viene liquidato lo stipendioE = euro
Flag Pagato CedolinoLiquidatoFlag che indica l'erogazione dell'emolumento tramite CSA (cedolino) o Ugov

Se il flag è = 0, significa che non è pagato con cedolino, dunque è un pagamento fatto con UGov.

Se il flag è = 1, significa che lo stipendio è pagato con cedolino, dunque è un pagamento fatto con CSA.

Percentuale Part-TimeLiquidato

Per il PTA Part-Time indica la percentuale di tempo parziale rispetto al tempo pieno.

Per il PTA Non Part-Time è sempre pari a 100%


Progressivo liquidazioneLiquidatoNumero progressivo del file banca inviato da CSA, contenente le liquidazioni consolidate
Riferimento missioneLiquidatoCodice di riferimento all'ID Missione inserito nelle voci variabili
ScattiLiquidatoMisura di anzianità  e relativa progressione economica annuale di docenti e ricercatori
Voce ministerialeLiquidatoCodice BDM (Banca Dati Ministero) che rappresenta il codice con cui viene identificato lo stipendio su DALIA
Codice OggettoOggettoCodice del campo "Centro di Costo", anche definito "Campo Oggetto". Si tratta di un campo libero in cui l'Ateneno può inserire informazioni circa il centro di costo cui si riferisce lo stipendio o il progetto che lo finanzia, o altre informazioni.

Gli oggetti (o centri di costo) si trovano in una tabella locale di CSA che può essere popolata dall'ateneno con le informazioni che ritiene opportune.

Può anche essere sincronizzata con l'anagrafica dei progetti presente sul modulo UGov-PJ. In questo caso il codice del centro di costo/oggetto corrisponde al codice del Progetto.

Descrizione OggettoOggettoDescrizione del campo "Centro di Costo", anche definito "Campo Oggetto". Si tratta di un campo libero in cui l'Ateneno può inserire informazioni circa il centro di costo cui si riferisce lo stipendio o il progetto che lo finanzia, o altre informazioni.

Gli oggetti (o centri di costo) si trovano in una tabella locale di CSA che può essere popolata dall'ateneno con le informazioni che ritiene opportune.

Può anche essere sincronizzata con l'anagrafica dei progetti presente sul modulo UGov-PJ. In questo caso la descrizione del centro di costo/oggetto corrisponde alla descrizione del Progetto.

Codice Area FunzionaleProfiloSuddivisioni introdotte da MIUR che identificano l'area di impiego del personale non docente

Le aree funzionali introdotte dal MIUR sono le seguenti:

1. Area amministrativa (A);

2. Area Servizi Generali e tecnici (C);

3. Area Socio Sanitaria (S);

4. Area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati (T);

5. Area Biblioteche (b);

6. Area Amministrativa-gestionale (g);

7. Area medico – odontoiatrica e socio-sanitaria (M);

8. Area Ricerca (R)

La lettera Z rappresenta "area non definita".

Codice ProfiloProfiloIl codice del profilo rappresenta un dettaglio dell'area funzionale di un dipendente
Descrizione breve ProfiloProfiloLa descrizione del profilo rappresenta un dettaglio dell'area funzionale di un dipendente
Descrizione ProfiloProfiloLa descrizione del profilo rappresenta un dettaglio dell'area funzionale di un dipendente
Codice RuoloRuolo GiuridicoIdentifica il Ruolo Giuridico definito all’interno del gestionale considerato
Codice Tipo RuoloRuolo GiuridicoRaggruppamento di Ruolo definito su CSA
Descrizione RuoloRuolo GiuridicoDescrizione del Ruolo Giuridico definito all’interno del gestionale considerato
Descrizione Tipo RuoloRuolo GiuridicoDescrizione del raggruppamento di Ruolo definito su CSA
DocenteRuolo Giuridico

Flag che indica l'appartenenza (flag = 1), o meno (flag = 0), di un ruolo al personale dedicato alla ricerca e alla didattica.


Tipologia TempoRuolo GiuridicoDurata del contratto (D=Determinato, I=Indeterminato, M=Misto)Il ruolo giuridico in cui viene incardinata una persona viene univocamente applicato a un tipo contratto di tipo determinato o indeterminato. Fanno eccezione i Collaboratori Esperti Linguistici che sono a tempo cosiddetto "Misto", ossia il ruolo CL e EL non sono univocamente a tempo determinato o indeterminato, ma possono essere l'uno o l'altro, a seconda del tipo contratto.

Tutti gli altri ruoli identificano anche il tipo contratto. Esempio: RU (Ricercatori Universitari) sono sempre a tempo indeterminato, mentre gli RD (Ricercatori Legge 240/10) sono sempre a tempo determinato.
Codice Ruolo ministerialeRuolo MinisterialeCodice Ruoli codificati dal MinisteroAlcune codifiche del Ruolo Ministeriale contemplano anche le informazioni riguardanti il Tempo di Occupazione di un Dipendente e la Conferma o meno del Ruolo
Descrizione Ruolo ministerialeRuolo MinisterialeDescrizione Ruoli codificati dal MinisteroAlcune codifiche del Ruolo Ministeriale contemplano anche le informazioni riguardanti il Tempo di Occupazione di un Dipendente e la Conferma o meno del Ruolo
Codice Ruolo SiopeRuolo SiopeRappresenta un codice ulteriore, che per alcuni ruoli riporta un'ulteriore sintetica informazione, relativa all'inquadramento, per ricondurre lo stipendio al Piano dei Conti SIOPEUtilizzato prevalentemente ai fini dell'integrazione CSA-UGOV con l'applicativo Allocazione Costi
Descrizione Ruolo SiopeRuolo SiopeRappresenta una descrizione ulteriore, che per alcuni ruoli riporta un'ulteriore sintetica informazione, relativa all'inquadramento, per ricondurre lo stipendio al Piano dei Conti SIOPEUtilizzato prevalentemente ai fini dell'integrazione CSA-UGOV con l'applicativo Allocazione Costi
Codice SedeSede di ServizioCodice della Sede in cui presta servizio il personale
Descrizione SedeSede di ServizioDescrizione della sedePer ogni Sede esiste: una descrizione, un nome breve, un nome. Sono valorizzati anche gli indirizzi delle sedi (attributo disponibile solo su DM)


Nome Breve SedeSede di ServizioNome breve della sede in cui presta servizio il personale
Nome SedeSede di ServizioNome della sede in cui presta servizio il personale
CittadinanzaSoggettoOggetto comune - fare click sul link
Codice FiscaleSoggettoOggetto comune - fare click sul link
CognomeSoggettoOggetto comune - fare click sul link
Data NascitaSoggettoOggetto comune - fare click sul link
Descrizione Comune NascitaSoggettoOggetto comune - fare click sul link
Descrizione nazioneSoggettoOggetto comune - fare click sul link
Descrizione nazione CittadinanzaSoggettoOggetto comune - fare click sul link
Descrizione SoggettoSoggettoOggetto comune - fare click sul link
Descrizione Titolo di StudioSoggettoOggetto comune - fare click sul link
Descrizione Titolo di Studio SuperioreSoggettoOggetto comune - fare click sul link
Gruppo Soggetto CollettivoSoggettoOggetto comune - fare click sul link
ID SoggettoSoggettoOggetto comune - fare click sul link
MatricolaSoggettoOggetto comune - fare click sul link
NazioneSoggettoOggetto comune - fare click sul link
Nazione CittadinanzaSoggettoOggetto comune - fare click sul link
NomeSoggettoOggetto comune - fare click sul link
Partita IVASoggettoOggetto comune - fare click sul link
Tipo SoggettoSoggettoOggetto comune - fare click sul link
Tipo Soggetto CollettivoSoggettoOggetto comune - fare click sul link
AnnoTempoAnno in cui viene liquidato lo stipendioPuò essere diverso dall'anno in cui è stata effettuata la prestazione liquidata
MeseTempoMese in cui viene liquidato lo stipendioPuò essere diverso dal mese in cui è stata effettuata la prestazione liquidata
Anno competenzaTempo competenzaAnno in cui è stata erogata la prestazione per cui viene liquidato lo stipendioPuò essere diverso dall'anno in cui la prestazione viene liquidata
Mese competenzaTempo competenzaMese in cui è stata erogata la prestazione per cui viene liquidato lo stipendioPuò essere diverso dal mese in cui la prestazione viene liquidata
Codice Tipo Part-TimeTipo Part-TimePer il PTA il Codice Part-Time indica il tipo di tempo parziale (orizzontale, verticale...). Per il PTA Non Part-Time è uguale a NON DEFINITO

-999999999    NON DEFINITO

O    Orizzontale

V    Verticale

S    Verticale su base settimanale

A    Verticale su base annuale

M    Verticale su base mensile

Descrizione Tipo Part-TimeTipo Part-TimePer il PTA la descrizione Part-Time indica il tipo di tempo parziale (orizzontale, verticale...). Per il PTA Non Part-Time è uguale a NON DEFINITO
Codice CSA UOUnità OrganizzativaCodice dell'afferenza organizzativa di CSA della risorsa, nel mese di liquidazione considerato.In alcuni casi il codice CSA e il codice UO di ultimo livello coincidono. Inserendo entrambi nei report ODS (nel DM c'è solo il codice UO) è possibile confrontare i due codici.
Codice UOUnità Organizzativa

L’Unità Organizzativa rappresenta l’Ateneo dal punto di vista Strutturale. Dal punto di vista degli stipendi, rappresenta il codice UGov dell'afferenza organizzativa della risorsa, corrispondente al codice di CSA, nel mese di liquidazione considerato.

Il Codice UO rappresenta l'Unità Organizzativa dell'ultimo livello previsto.

In alcuni casi il codice UO di ultimo livello coincide con il Codice CSA.

Nell'ODS PER-Liquidato rappresenta l'afferenza del cedolino, dunque può essere diversa da quella della carriera, perché potrebbero esserci stati eventi retroattivi inseriti dopo le liquidazioni del mese.

Codice UO L1Unità OrganizzativaCodice Unità organizzativa di primo livello (Ateneo e altre strutture pari livello)Nell'ODS PER-Liquidato rappresenta l'afferenza del cedolino, dunque può essere diversa da quella della carriera, perché potrebbero esserci stati eventi retroattivi inseriti dopo le liquidazioni del mese.








Codice UO L2Unità OrganizzativaCodice Unità organizzativa di secondo livello (se previsto)
Codice UO L3Unità OrganizzativaCodice Unità organizzativa di terzo livello (se previsto)
Codice UO L4Unità OrganizzativaCodice Unità organizzativa di quarto livello (se previsto)
Codice UO L5Unità OrganizzativaCodice Unità organizzativa di quinto livello (se previsto)
Codice UO L6Unità OrganizzativaCodice Unità organizzativa di sesto livello (se previsto)
Codice UO L7Unità Organizzativa

Codice Unità organizzativa di settimo livello (se previsto)

Codice UO L8Unità OrganizzativaCodice Unità organizzativa di ottavo livello (se previsto)
Codice UO L9Unità OrganizzativaCodice Unità organizzativa di nono livello (se previsto)
Data fine validità UOUnità OrganizzativaData di fine validità di utilizzo della Unità Organizzativa
Data inizio validità UOUnità OrganizzativaData di inizio validità di utilizzo della Unità Organizzativa
Descrizione UOUnità Organizzativa

L’Unità Organizzativa rappresenta l’Ateneo dal punto di vista Strutturale. Dal punto di vista degli stipendi, rappresenta la descrizione UGov dell'afferenza organizzativa della risorsa, corrispondente al codice UO, legato al codice CSA, nell'intervallo considerato.

La descrizione UO rappresenta l'Unità Organizzativa dell'ultimo livello previsto.

Nell'ODS PER-Liquidato rappresenta l'afferenza del cedolino, dunque può essere diversa da quella della carriera, perché potrebbero esserci stati eventi retroattivi inseriti dopo le liquidazioni del mese.









Descrizione UO L1Unità Organizzativa

Descrizione Unità organizzativa di primo livello (Ateneo e altre strutture pari livello)

Descrizione UO L2Unità OrganizzativaDescrizione Unità organizzativa di secondo livello (se previsto)
Descrizione UO L3Unità OrganizzativaDescrizione Unità organizzativa di terzo livello (se previsto)
Descrizione UO L4Unità OrganizzativaDescrizione Unità organizzativa di quarto livello (se previsto)
Descrizione UO L5Unità OrganizzativaDescrizione Unità organizzativa di quinto livello (se previsto)
Descrizione UO L6Unità OrganizzativaDescrizione Unità organizzativa di sesto livello (se previsto)
Descrizione UO L7Unità OrganizzativaDescrizione Unità organizzativa di settimo livello (se previsto)
Descrizione UO L8Unità Organizzativa

Descrizione Unità organizzativa di ottavo livello (se previsto)

Descrizione UO L9Unità OrganizzativaDescrizione Unità organizzativa di nono livello (se previsto)
ID AB Responsabile UOUnità OrganizzativaCodice identificativo unico della persona fisica, presente nelle anagrafiche comuni di UGov, del responsabile dell'unità organizzativaE' presente anche l'attributo matricola
ID AB Segretario Amministrativo UOUnità OrganizzativaCodice identificativo unico della persona fisica, presente nelle anagrafiche comuni di UGov, del Segretario Amministrativo dell'unità organizzativaE' presente anche l'attributo matricola
Macrotipo UOUnità OrganizzativaMacro - aggruppamento di Unità OrganizzativeMacro - aggruppamento di Unità Organizzative, come ad esempio: Ateneo, Struttura amministrativa, Struttura della ricerca, Struttura ospedaliera, Museo, etc…
Matricola Responsabile UOUnità OrganizzativaMatricola del responsabile dell'unità organizzativa
Matricola Segretario Amministrativo UOUnità OrganizzativaMatricola del Segretario Amministrativo dell'unità organizzativa
Responsabile UOUnità OrganizzativaCognome e nome Responsabile dell'unità organizzativaE' presente anche l'attributo matricola
Segretario Amministrativo UOUnità OrganizzativaCognome e nome del Segretario Amministrativo dell'unità organizzativaE' presente anche l'attributo matricola
Tipo UOUnità OrganizzativaRaggruppamento di Unità OrganizzativeRaggruppamento di Unità Organizzative, come ad esempio: dipartimenti, centri, biblioteche, aree, settori, uffici, etc...
Codice Tipo Voce CSAVoceCodice del raggruppamento delle Voci CSA in lordo, oneri, ritenute, altre voci. Raggruppa solo le voci pagate con cedolino CSA.

Se si inserisce il tipo voce nel report, si consiglia di utilizzare le misure Importo e Imponibile.

I Tipi Voce CSA vengono usati prevalentemente per semplificare il raccordo tra stipendi e contabilità. Rappresentano, comunque, un'utile raggruppamento per identificare le componenti principali del cedolino. In base al tipo voce sono costruite le misure dell'ODS PER-Liquidato di tipo Netto, Ritenute, Oneri, etc...

Codice Tipo Voce U-GOVVoceCodice del raggruppamento delle Voci di Compenso in lordo, oneri, trattenute, altre voci. Raggruppa solo le voci pagate con UGov.Se si inserisce il tipo voce nel report, si consiglia di utilizzare le misure Importo e Imponibile.
Codice VoceVoceComponente dello stipendio liquidato identificato da un codice definito dall'applicativo CSA

Se si inserisce la voce nel report, si consiglia di utilizzare le misure Importo e Imponibile.

I codici delle voci sono definite dall'applicativo CSA e non sono personalizzabili

Descrizione Tipo Voce CSAVoceDesrizione del raggruppamento delle Voci CSA in lordo, oneri, ritenute, altre voci. Raggruppa solo le voci pagate con cedolino CSA.

Se si inserisce il tipo voce nel report, si consiglia di utilizzare le misure Importo e Imponibile.

I Tipi Voce CSA vengono usati prevalentemente per semplificare il raccordo tra stipendi e contabilità. Rappresentano, comunque, un'utile raggruppamento per identificare le componenti principali del cedolino. In base al tipo voce sono costruite le misure dell'ODS PER-Liquidato di tipo Netto, Ritenute, Oneri, etc...

I tipi voce denominati "Oneri ..." rappresentano gli oneri carico ateneo.

I tipi voce denominati "Ritenute..." rappresentano gli oneri carico percipiente.

Le "Trattenute" sono componenti negative del lordo, mentre le "Trattenute varie" sono oneri carico percipiente.

Descrizione Tipo Voce U-GOVVoceDescrizione del raggruppamento delle Voci di Compenso in lordo, oneri, trattenute, altre voci. Raggruppa solo le voci pagate con UGov.Se si inserisce il tipo voce nel report, si consiglia di utilizzare le misure Importo e Imponibile.
Descrizione VoceVoceDescrizione della componente dello stipendio liquidato dall'applicativo CSA

Se si inserisce la voce nel report, si consiglia di utilizzare le misure Importo e Imponibile.

Le descrizioni delle voci sono definite dall'applicativo CSA e non sono personalizzabili

Misure


In generale, con l'ODS del liquidato si costruiscono due generi di report:

1) Report con attributo la Voce

Quando si inserisce in un report la Voce CSA, allora la misura più adatta è l'importo, che è sempre valorizzato.

2) Report senza l'attributo voce

Si utilizzano le misure che raggruppano, in base a regole dettate da CSA, gli importi relativi alle voci che le compongono.

Ad esempio: un report con attributo anno e misura Netto, darà il totale della voce 03003 liquidata per ogni matricola, per ogni mese in quell'anno.


MisuraDescrizioneTipo OperazioneOsservazioni
Assegno ad personamRetribuzione aggiuntiva discrezionale per risorsa, erogato sul capitolo 000100SommaPagato solo sul capitolo 00100, con apposite voci di tipo Competenza (Ex. Voci: 01664/5, 03775, 04100, 04241)
Retribuzione aggiuntiva, erogata discrezionalmente alla singola risorsa (strutturata)
Assegno aggiuntivoRetribuzione aggiuntiva al personale dedicato alla ricerca e alla didattica a tempo pieno, erogato sul capitolo 000100SommaPagato solo sul capitolo 00100, con apposite voci di tipo Competenza (Ex. Voci: 00060/61/63, 00261, 00387)
Retribuzione aggiuntiva che compete ai soli professori e ricercatori che abbiano optato per il regime a tempo pieno. Il suo importo varia in relazione alla classe stipendiale ed è corrisposto per dodici mensilità.
Assegno nucleoSostegno economico da parte dell’INPS per le famiglie dei lavoratori dipendenti, erogato sul capitolo dello stipendio BaseSommaPagato sui capitoli utilizzati per lo stipendio Base, con apposite voci di tipo Competenza (Ex. Voci: 00095)
I nuclei familiari dei dipendenti devono essere formati da più persone. Il reddito complessivo del nucleo deve essere al di sotto del limite stabilito annualmente per legge
IISIndennità Integrativa SpecialeSommaPagata sul capitolo 00100, con apposite voci di tipo Competenza (Ex. Voci: 00055/6, 04055)
Assegno mensile, calcolato in misura diversa per le differenti qualifiche, avente lo scopo di adeguare le retribuzioni al costo della vita. Viene corrisposto per tredici mensilità.
ImponibileSomma degli imponibili delle voci CSA comprese dal reportSommaMisura da utilizzare se nel report viene inserito l'attributo Voce CSA
L'imponibile è valorizzato se l'importo delle voci comprese nel report sono imponibili fiscalmente
ImportoSomma degli importi delle voci CSA comprese dal reportSommaMisura da utilizzare se nel report viene inserito l'attributo Voce CSA
Importo scatti docenteProgressione economica di docenti e ricercatori, erogata sul capitolo 000100SommaPagata sul capitolo 00100, con apposite voci di tipo Competenza (Ex. Voci: 01654/55/56)
Progressione economica di docenti e ricercatori, differenziata a seconda che siano o meno confermati, che siano o meno a tempo pieno.
LordoSomma degli importi delle voci di tipo Competenza, al netto delle Trattenute, e IVA (per i Compensi)SommaComprende i seguenti Tipi Voce (CSA e Compensi): Arrotondamenti, Trattenute (segno negativo), Competenza, IVA
NettoSomma degli importi delle voci di tipo Competenza, al netto delle Trattenute, e IVA (per i Compensi)Somma
Oneri IRAPSomma delle voci di tipo IRAP, carico ateneoSomma
Oneri obbligatoriSomma delle voci di tipo Oneri pensionistici e Oneri Altro, carico ateneoSomma
Oneri previdenza complementareSomma delle voci di tipo Oneri previdenza complementare, carico ateneoSomma
Oneri TFRSomma delle voci di tipo Oneri TFR/TFS, carico ateneoSomma
RIARetribuzione Individuale Anzianità, spettante al PTA, erogata sul capitolo 000100SommaPagata sul capitolo 000100, con apposite voci di tipo Competenza (Ex. Voci: 00350/51/54/55)
Retribuzione Individuale Anzianità, spettante al PTA, è un assegno determinato dal valore per classi e scatti.
Ritenute DeducibiliSomma delle voci di tipo Ritenute deducibili, a carico del dipendenteSomma
Ritenute ExtraerarialiSomma delle voci di tipo Ritenute sul netto, a carico del dipendenteSomma
Ritenute FiscaliSomma delle voci di tipo Ritenute fiscali (al netto delle Detrazioni), Ritenute deducibili e Trattenute varie, a carico del dipendenteSommaComprende i seguenti Tipi Voce: Ritenute Fiscali, Detrazioni (segno negativo)
Ritenute PrevidenzialiSomma delle voci di tipo Ritenute previdenziali, a carico del dipendenteSomma
Stipendio baseStipendio base del dipendente, previsto dal contrattoSommaPagato:
- sul capitolo 00100 per gli strutturati
- su capitoli ad hoc per:
   - ruoli con contratto collettivo differenziato (CEL, Operai Agricoli);
   - professionisti e autonomi
Totale OneriSomma di tutte le voci di oneri carico ateneoSommaComprende i seguenti Tipi Voce (CSA e Compensi): IRAP, Oneri pensionistici, Oneri TFR/TFS, Oneri previdenza complementare, Oneri altro



 


  • No labels